Curling, Mondiali 2021: l’Italia ko contro il Giappone 5-2 a Calgary, l’obiettivo olimpico si complica

E’ arrivata una sconfitta, la seconda, per l’Italia maschile del curling impegnata nei Mondiali 2021, di scena nella bolla canadese di Calgary. Gli azzurri, dopo aver travolto la Germania per 9-3, nella nottata italiana (03.00) si sono dovuti arrendere al Giappone, uscito vittorioso dalla sfida per 5-2.

Contro la compagine nipponica, l’Italia scesa sul ghiaccio con Sebastiano Arman, Mattia Giovanella, Amos Mosaner e Joel Retornaz non ha trovato le giuste contromisure, subendo nei primi quattro end un 3-0. Nel sesta ripresa Retornaz e compagni hanno cercato di riprendere le fila del discorso con un parziale di 2-0, ma la chiosa è stata poi favorevole ai giapponesi che nella fase decisiva hanno portato lo score sul 5-2.

Prossimo appuntamento alle ore 22.00 italiane di oggi contro la Svizzera e, per la levatura della squadra elvetica, sarà un confronto complicato. Di sicuro, parliamo di un’altra partita chiave per dare continuità al sogno del pass olimpico per Pechino 2022.

Un obiettivo a Cinque Cerchi che con questa battuta d’arresto è un po’ più difficile, ricordando che allo stato attuale delle cose l’Italia occupa il settimo posto parziale in classifica con 3 vittorie e 2 sconfitte e la qualificazione sarà riservata alle sei migliori formazioni di questi Mondiali.

IL PROGRAMMA DELLE PARTITE DELL’ITALIA

Lunedì 5 aprile
Ore 03.00: Italia-Giappone
Ore 22.00: Svizzera-Italia

Martedì 6 aprile
Ore 03.00: Stati Uniti-Italia
Ore 22.00: Canada-Italia

Mercoledì 7 aprile
Ore 03.00: Italia-Russia
Ore 22.00: Italia-Norvegia

Giovedì 8 aprile
Ore 03.00: Italia-Scozia

Venerdì 9 aprile
Ore 17.00: Danimarca-Italia
Ore 22.00: Olanda-Italia

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

WTA Bogotá 2021, Giulia Gatto-Monticone accede al tabellone principale sulla terra rossa colombiana

NBA 2021, i risultati della notte: Gallinari trascina Atlanta, i Clippers dominano il derby