Curling, Mondiali 2021: l’Italia batte la Svizzera, poi cede contro gli USA. Azzurri in corsa per le Olimpiadi

Una vittoria e una sconfitta per l’Italia nella quarta giornata dei Mondiali 2021 di curling maschile. A Calgary (Canada) la nostra Nazionale continua a inseguire la qualificazione alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022, riservata alle sei migliori classificate del round robin (sulle quattordici squadre partecipanti alla rassegna iridata). Gli azzurri occupano ora l’ottavo posto in classifica generale con quattro successi e tre ko in sette partite disputate: davanti si trovano ben sei formazioni appaiate al secondo posto con cinque vittorie e due sconfitte. La corsa per il pass a cinque cerchi è particolarmente intensa e il nostro quartetto sa che può sbagliare poco o nulla nei prossimi appuntamenti, quando abbiamo ormai superato il giro di boa della fase eliminatoria.

Joel Retornaz, Amos Mosaner, Sebastiano Arman, Mattia Giovanella hanno regolato la Svizzera per 4-3 in una partita estremamente tirata, avendo la meglio su uno degli avversari più quotati del lotto. L’Italia opta per due mani nulle e poi marca il primo punto nel terzo end, sfruttando il vantaggio dell’ultimo tiro. Gli elvetici rispondono nella quarta frazione, ma poi gli azzurri sono encomiabili nel sesto end, dove rubano la mano in maniera magistrale e si portano in vantaggio (2-1). Da quel momento si succede un regolare scambio dei favori, con un punto a testa per end fino al 4-3 finale.

Contro gli USA, invece, c’è stato poco da fare. I nostri portacolori hanno dovuto cedere per 8-2 contro i Campioni Olimpici. John Shuster e compagni sono stati decisamente più forti fin dalle battute iniziali: 2-0 nel primo end e poi rubano le due mani successive per il provvisorio 4-0. L’Italia prova a scuotersi timbrando un punto nella quarta frazione, ma gli americani ristabiliscono subisco le distanze per il 5-1 a metà partita. I giochi si chiudono definitivamente quando la corazzata a stelle e strisce segna tre punti nel settimo end e sull’8-2 gli azzurri concedono il successo con anticipo.

L’Italia tornerà sul ghiaccio alle ore 22.00 per affrontare il fortissimo Canada: tenere testa ai maestri di questo sport, eterni rivali della Svezia nonché padroni di casa, appare molto difficile. Sarà più importante la partita delle ore 03.00 contro la Russia: la squadra di Sergey Glukhov sta facendo molto bene ed è al secondo posto insieme ad altre squadre, tra cui anche il Canada, ma gli azzurri potrebbero inventarsi una magia.

CLASSIFICA MONDIALI CURLING 2021

1. Norvegia 5 vittorie (6 partite giocate)
2. Canada 5 (7)
2. Russia 5 (7)
2. Scozia 5 (7)
2. Svizzera 5 (7)
2. Svezia 5 (7)
2. USA 5 (7)
8. Italia 4 (7)
9. Giappone 2 (6)
10. Danimarca 2 (7)
10. Corea del Sud 2 (7)
13. Cina 1 (7)
13. Germania 1 (7)
13. Olanda 1 (7)

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Nuoto, Assoluti 2021. Benedetta Pilato e le piccole delusioni che aiutano a crescere

MotoGP, Ducati e l’atavico problema della guidabilità. Quando il super motore non basta…