Calcio femminile, cambia l’elenco delle convocate dell’Italia nelle amichevoli contro l’Islanda per il Covid-19

Dopo la conquista del pass diretto per gli Europei 2022 nel roboante match contro Israele vinto dalle azzurre per 12-0, la Nazionale italiana di calcio femminile si è ritrovata per iniziare la preparazione in vista di due test contro l’Islanda, in programma sabato 10 e martedì 13 aprile allo stadio ‘Enzo Bearzot’, uno dei 4 campi da gioco presenti all’interno del Centro Tecnico Federale di Coverciano.

Agli ordini di Milena Bertolini, però, non hanno potuto rispondere tutte presenti. La CT, infatti, ha dovuto fare i conti con le indisponibilità delle calciatrici del Sassuolo (Filangeri, Lenzini e Orsi) a causa del Covid e della bianconera Barbara Bonansea. Per questo l’allenatrice tricolore ha deciso di escluderle dall’elenco delle convocate. Sono state, quindi, chiamate il difensore della Roma Tecla Pettenuzzo e l’altra giallorossa Angelica Soffia. Per quest’ultima, si tratta della prima maglia in azzurro nella selezione maggiore.

L’ELENCO DELLE CONVOCATE

Portieri: Roberta Aprile (Inter), Francesca Durante (Hellas Verona), Laura Giuliani (Juventus), Katja Schroffenegger (Fiorentina);

Difensori: Elisa Bartoli (AS Roma), Valentina Bergamaschi (AC Milan), Lisa Boattin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (Empoli), Sara Gama (Juventus), Elena Linari (AS Roma), Beatrice Merlo (Inter), Tecla Pettenuzzo (AS Roma), Cecilia Salvai (Juventus), Martina Zanoli (Fiorentina);

Centrocampiste: Melissa Bellucci (Empoli), Arianna Caruso (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Norma Cinotti (Empoli), Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano (AS Roma), Marta Teresa Pandini (Inter), Cecilia Prugna (Empoli), Martina Rosucci (Juventus), Angelica Soffia (AS Roma);

Attaccanti: Agnese Bonfantini (AS Roma), Sofia Cantore (Florentia San Gimignano), Valentina Giacinti (AC Milan), Cristiana Girelli (Juventus), Benedetta Glionna (Empoli), Gloria Marinelli (Inter), Annamaria Serturini (AS Roma).

Le defezioni citate, tuttavia, possono dare l’opportunità a Bertolini di vedere all’opera altre calciatrici che potrebbero arricchire la rosa della Nazionale in vista della fase finale della rassegna continentale. La compagine tricolore, reduce dall’onorevolissimo quarto di finale raggiunto ai Mondiali 2019 in Francia (sconfitta contro l’Olanda), ha voglia di confermarsi e l’inserimento di giocatrici giovani di qualità può essere utile per mantenere il livello tecnico e motivazionale estremamente alto.

Foto: Lisa Guglielmi / LPS

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Qualificazioni Europei 2022 calcio femminile

ultimo aggiornamento: 07-04-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro dei Paesi Baschi 2021, niente fratture per Richard Carapaz dopo la caduta di ieri. L’ecuadoriano ripartirà oggi

NASCAR Xfinity Series, Austin Cindric detta il passo tra le tante sorprese delle prime gare