Boxe, Mondiali Youth 2021: Baldassi e Ayari raggiungono le semifinali

Saranno tre gli italiani che, domani, si giocheranno l’accesso alla finale nei Mondiali Youth di boxe in corso di svolgimento a Kielce, in Polonia. A Erika Prisciandaro nei 48 kg si sono infatti aggiunti quali semifinalisti nel maschile Michele Baldassi (56 kg) e nel femminile Lucia Elen Ayari (51 kg), già certi dunque almeno del bronzo.

Baldassi ha eliminato, dopo un combattimento particolarmente incerto, l’armeno Ruslan Aslikyan per 3-2, diventando sempre meno contratto col tempo, nelle parole rilasciate al sito della FPI da Fabrizio Cappai.

Ayari, invece, ha avuto molti meno problemi con l’ecuadoriana Genesis Gomez, per un netto 5-0 (decisione unanime). Due, invece, le eliminazioni: quelle di Melissa Gemini nei 69 kg e di Chiara Saraiello nel 75 kg. In entrambi i casi è 0-5, rispettivamente con la kazaka Kizatova e con la polacca Parada.

Ci sarà una triplice sfida tra Italia e India domani, in maniera del tutto curiosa: Baldassi avrà di fronte Sachin, mentre Prisciandaro incontrerà Gitika e,infine, Ayari se la vedrà con Chanu Naorem. Le finali femminili, va ricordato, si terranno giovedì 22 e quelle maschili venerdì 23.

Foto: katatonia82 / Shutterstock.com

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lutto nel ciclismo: morta Monica Bandini, iridata nella cronometro a squadre

Tour of the Alps 2021, Fabio Felline: “Sono un po’ deluso di non aver vinto oggi dato il grande lavoro che ha fatto la squadra”