Beach volley, World Tour 2021 Cancun3. Possibile derby azzurro per l’ingresso in main draw

Potrebbe essere un derby italiano a decidere quale coppia fra le due azzurre iscritte alle qualificazioni del terzo torneo 4 stelle di Cancun si qualificherà per il tabellone principale. 

Sono infatti in rotta di collisione la coppia Windisch/Cottafava che ha già superato grazie ad un Bye il primo turno delle qualificazioni e l’altra coppia italiana, composta da Andrea Abbiati e Tiziano Andreatta che alle 20 affronterà i britannici Bello/Bello, coppia giovane, di origine argentina che vanta come miglior risultato un terzo posto nel torneo 1 stella di Rubavu in Rwanda ad agosto del 2019 e a Cancun è sempre uscita al primo turno delle qualificazioni finora.

La sfida tra la vincente di Bello/Bello e Windisch/Cottafava è in programma per mezzanotte. Nel tabellone principale sono già presenti gli azzurri Rossi/Carambula mentre Lupo/Nicolai hanno già lasciato Cancun e sono tornati in Italia dove prepareranno gli appuntamenti estivi.

Primo turno qualificazioni uomini: Krattiger/Breer (SUI)-Bye, Blanco/Garcia (GUA)-Kuvichka/Kislytsyn (RUS), Pedro Solberg/Arthur (BRA)-Flores/Pepe (ESA), Fañe/Henriquez (VEN)-Åhman/Hellvig (SWE), Windisch/Cottafava (ITA)-Bye, Bello/Bello (ENG)-Abbiati/Andreatta (ITA), Plantinga/Nusbaum (CAN)-Hoey/MacNeil (CAN), Bye-Huber/Dressler (AUT), Azaad/Capogrosso (ARG)-Bye, Ringøen/Solhaug (NOR)-O’Dea/O’Dea (NZL), Boermans/de Groot (NED)-Cardenas/Espinoza (MEX), Bye-Rudol/Szalankiewicz (POL), Schalk/Brunner (USA)-Bye, Faiga/Ohana (ISR)-Métral/Haussener (SUI), Mora/Lopez (NCA)-Brinck/Thomsen (DEN), Bye-Guto/Arthur (BRA)

Primo turno qualificazioni donne: Barbara/Carol (BRA)-Bye, Helland-Hansen/Hjortland (NOR)-Böbner/Vergé-Dépré (SUI), Bocharova/Ganenko (RUS)-Sakurako/Suzuki (JPN) 2-1 (18-21, 21-17, 15-13), Dumbauskaite/Grudzinskaite (LTU)-Lehtonen/Ahtiainen (FIN) 0-2 (12-21, 14-21), Van Iersel/Ypma (NED)-Cruz/Cortes (MEX) 2-0 (21-12, 21-16), Caluori/Lutz (SUI)-Gruszczynska/Wachowicz (POL), Schoon/Stam (NED)-Ishitsubo/Shiba (JPN), Bye-Lidy/Sanchez (CUB), Bieneck/Schneider (GER)-Bye, van Driel/van Driel (NED)-Diana/Yuly (COL), Gordon/Marcelle (CAN)-Andrea/Gorda (COL), Albarran/Gutierrez (MEX)-Kubickova/Kvapilova (CZE), Placette/Richard (FRA)-Lunde/Olimstad (NOR), Dave/Starikov (ISR)-Leila/Maylen (CUB), Vieira/Chamereau (FRA)-Agudo/Gabi (VEN), Bye-Claes/Sponcil (USA).

Foto Fivb

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Toto Wolff: “A Portimao sarà lotta serrata con la Red Bull. Anche Ferrari e McLaren nella mischia”

Calendario Final Four Eurolega basket 2021: programma, orari, date, tv, streaming