Beach volley, World Tour 2021 Cancun3. Abbiati/Andreatta: out con onore. Rossi/Carambula a caccia dei quarti nella notte

Si ferma al primo turno il cammino di Andrea Abbiati e Tiziano Andreatta, azzurri provenienti dalle qualificazioni, nel terzo e ultimo torneo 4 stelle di Cancun in Messico. Per un set gli italiani si illudono di poter fare una vittima eccellente come la coppia brasiliana George/Andre ma dal secondo parziale in poi i verde-oro alzano il ritmo e per Abbiati/Andreatta non c’è nulla da fare.

Primo parziale all’insegna dell’equilibrio con le due coppie che procedono punto a punto. Nel finale il sorpasso azzurro e l’errore di George che regala il primo parziale ad Abbiati/Andreatta: 21-19. Nel secondo set i brasiliani partono fortissimo forzando il servizio e volano sull’8-1. Abbiati e Andreatta non riescono ad avvicinarsi e cedono con il punteggio di 21-12.

Nel tie break George/Andre scattano avanti 7-3, si portano sul 15-10, gli azzurri hanno l’ultimo sussulto accorciando le distanze fino al 10-8 ma nel finale si arrendono allo strapotere dei verde-oro che si impongono 15-10. In serata i sedicesimi maschili e femminili e in nottata gli ottavi di finale con l’ultima coppia azzurra rimasta in gara, Rossi/Carambula a caccia del terzo quarto di finale consecutivo alle 5 contro la vincente della sfida tra i neozelandesi O’Dea/O’Dea e i tedeschi Ehlers/Fluggen, diretti rivali degli azzurri nella corsa a Tokyo.

Finali terzo posto gironi uomini: O’Dea/O’Dea (NZL)-Grimalt/Grimalt (CHI) 2-1 (21-18, 20-22, 15-13), Stephens/Sarabia (MEX)-Myskiv/Liamin (RUS) 2-1 (10-21, 21-16, 15-11), Abbiati/Andreatta (ITA)-George/Andre (BRA) (19-21, 21-12, 15-10), Fijalek/Bryl (POL)-Bourne/Crabb (USA) 0-2 (14-21, 18-21), Huber/Dressler (AUT)-Ontiveros/Virgen (MEX) 2-0 (21-18, 21-15), Pedro Solberg/Arthur (BRA)-Heidrich/Gerson (SUI) 0-2 (27-29, 18-21), Guto/Arthur (BRA)-Aye/Gauthier-Rat (FRA) 2-1 (21-23, 21-18, 15-6), Schalk/Brunner (USA)-Krattiger/Breer (SUI) 2-0 (21-14, 21-10)

Sedicesimi di finale uomini: Brouwer/Meeuwsen (NED)-Guto/Arthur (BRA), Cherif/Ahmed (QAT)-Stephens/Sarabia (MEX), Pedlow/Schachter (CAN)-George/Andre (BRA), Saxton/O’Gorman (CAN)-Schalk/Brunner (USA), Samoilovs/Smedins (LAT)-Huber/Dressler (AUT), Ehlers/Flüggen (GER)-O’Dea/O’Dea (NZL), Gaxiola/Rubio (MEX)-Heidrich/Gerson (SUI), Herrera/Gavira (ESP)-Bourne/Crabb (USA)

Finali primo posto gironi donne: Lunde/Olimstad (NOR)-Stockman/Kolinske (USA) 0-2 (20-22, 22-24), Quintero/Torres (MEX)-Gallay/Pereyra (ARG) 1-2 (20-22, 21-18, 9-15), Böbner/Vergé-Dépré (SUI)-Hüberli/Betschart (SUI) 0-2 (0-21, 0-21 forfait), Bocharova/Ganenko (RUS)-Borger/Sude (GER) 0-2 (19-21, 19-21), Alix/April (USA)-Bieneck/Schneider (GER) 2-0 (21-12, 21-18), Kubickova/Kvapilova (CZE)-Behrens/Ittlinger (GER) 0-2 (18-21, 15-21), Revuelta/Orellana (MEX)-Wang/Xia (CHN) 0-2 (12-21, 13-21), Dabizha/Rudykh (RUS)-Kozuch/Tillmann (GER) 1-2 (21-16, 13-21, 9-15).

Sedicesimi di finale donne: Ishii/Murakami (JPN)-Alix/April (USA), Lehtonen/Ahtiainen (FIN)-Hüberli/Betschart (SUI), Lidy/Sanchez (CUB)-Gallay/Pereyra (ARG), Wojtasik/Kociolek (POL)-Kozuch/Tillmann (GER), Agatha/Duda (BRA)-Behrens/Ittlinger (GER), Heidrich/Vergé-Dépré (SUI)-Stockman/Kolinske (USA), Pavan/Melissa (CAN)-Wang/Xia (CHN), Bansley/Brandie (CAN)-Borger/Sude (GER).

Foto Fivb

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Curling, Mondiali femminili 2021: l’Italia inizia con una sconfitta, ko con la Repubblica Ceca

F1, Ferrari terza forza dopo il venerdì di Portimao. Ma la McLaren è in agguato