Atletica, scintille tra Mei e La Torre. Il giallo delle dimissioni, poi ritirate

Secondo quanto scritto dal “Corriere dello Sport“, nelle ultime ore si sarebbe creato un giallo attorno alle presunte dimissioni del DT dell’atletica italiana, Antonio La Torre, che sarebbero giunte a pochi giorni dalle dichiarazioni del presidente della FIDAL, Stefano Mei, il quale vorrebbe rinnovare il settore tecnico.

Lo stesso DT, interpellato dal quotidiano sportivo romano, avrebbe scelto la via del silenzio in attesa di una presa di posizione ufficiale da parte del numero uno federale. Intanto è saltato, causa Covid, il faccia a faccia tra i due previsto in occasione del Consiglio Federale del 23 aprile, slittato a data successiva.

Intanto CONI e Consiglio Federale sarebbero intervenuti a sostegno del DT, anche viste le tempistiche della vicenda, scatenatasi a poco più di tre mesi dai Giochi Olimpici. Vedremo quali risvolti ci saranno nei prossimi giorni, in vista dei Mondiali di staffette previsti ad inizio maggio in Polonia.

Intanto si apprende che sarà una task force federale ad occuparsi dell’organizzazione del Golden Gala previsto a Firenze il 4 giugno.

Foto: FIDAL / Colombo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Antonio La Torre Stefano Mei

ultimo aggiornamento: 13-04-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Freccia del Brabante 2021, tutti contro Wout Van Aert nella semiclassica caratterizzata dal temibile Moskesstraat

Quante posizioni ha guadagnato Marvin Vettori battendo Holland? Nuovo ranking e classifica: numero 3 al mondo!