Sci alpino, Marta Bassino è campionessa italiana di gigante davanti a Brignone e Pichler

Marta Bassino si laurea campionessa italiana di gigante nei Campionati Assoluti 2021 in corso di svolgimento a Livigno. La sciatrice di Borgo San Dalmazzo, già vincitrice della classifica di gigante in Coppa del Mondo, dopo aver concluso al secondo posto la prima metà di gara, nella seconda manche fa la differenza (chiude in 2:14.59 totali) e va a superare Federica Brignone per 13 centesimi, dopo che la valdostana (vincitrice della prova di slalom di ieri) aveva messo ben 78 centesimi di margine tra le due dopo la prima discesa.

Assieme a loro sul podio una ritrovata Karoline Pichler che, dopo tantissimi problemi fisici, cerca una ripartenza importante per la sua carriera, chiudendo in terza posizione a 90 centesimi dalla vetta. Quarta al traguardo Luisa Matilde Bertani a 1.39, quinta (ma, ovviamente, fuori dalla classifica nazionale) la canadese Candace Crawford a 1.55, sesta Laura Pirovano a 1.75, settima Roberta Melesi a 1.81, ottava Francesca Fanti a 2.43, nona Elisa Platino a 2.78 e decima Ilaria Ghisalberti a 2.81. Alle sue spalle Sophie Mathiou a 2.99 che, di fatto, completa la top ten per quanto riguarda le atlete azzurre.

[sc name=”banner-article”]

Foto: LPS/Giorgio Panacci

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Nuoto, Kristóf Milák sigla il secondo miglior crono alltime nei 200 farfalla a Budapest

MotoGP, Franco Morbidelli: “Abbiamo una base davvero buona dopo i test. Vogliamo lottare per il podio in Qatar”