Sci alpino, la Norvegia fa suo il Team Event delle Finali di Lenzerheide, Italia subito fuori ai quarti

La Norvegia (Kristina Riis-Johannessen, Lief Kritstian Nestvold-Haugen, Kristin Lysdahl e Sebastian Foss-Solevaag) si aggiudica il Team Event delle Finali della Coppa del Mondo di sci alpino 2020-2021 di Lenzerheide (Svizzera). Gli scandinavi, infatti, superano nella finalissima la Germania (Andrea Filser, Linus Strasser, Lena Duerr e Alexander Schmid) dopo un pareggio per 2-2 con appena 22 centesimi di differenza. Al terzo posto, invece, l’Austria (Franziska Gritsch, Fabio Gstrein, Katharina Huber e Adrian Petrl) che nella finale di consolazione piega la Svezia per 36 centesimi,.

Dopo le cancellazioni di discese e superG dei giorni scorsi, oggi il meteo sulla pista elvetica è perfetto, con sole pieno e condizioni ideali. Una vera beffa per gli organizzatori. Ad ogni modo la gara a squadre (composte da due donne e due uomini) si è potuta svolgere senza problemi e ha incoronato.

Per l’Italia il Team Event si è concluso immediatamente, già ai quarti di finale contro la Germania. Nadia Delago non porta a termine la sua manche contro Andrea Filser, Luca De Aliprandini supera Linus Strasser per 2 centesimi, Sophie Mathiou vince alla grande contro Lena Duerr per 13 centesimi, mentre Giovanni Borsotti finisce ko per 39 centesimi contro Alexander Schmid. Sempre nei quarti di finale la Svezia impatta 2-2 contro la Svizzera, ma passa per differenza tempi, quindi la Norvegia fa 2-2 contro gli Stati Uniti ma, a sua volta, centra il pass per 45 centesimi di differenza. Stesso discorso anche per l’Italia che chiude 2-2 contro la Germania, ma paga i 66 centesimi di differenza. Finisce in parità anche Slovenia-Austria, ma questi ultimi avanzano per 2 soli centesimi.

Ennesimo 2-2 anche nella prima semifinale tra Svezia e Norvegia con i secondi che passano alla finalissima per 45 centesimi di vantaggio. Nella seconda sfida il risultato è il medesimo, con la Germania che beffa l’Austria per appena 23 centesimi, quasi tutti accumulati da Katharina Huber contro Andrea Filser. Nella finale di consolazione l’Austria supera la Svezia per 36 centesimi dopo il 2-2, quindi la Norvegia fa sua la finalissima per 22 centesimi, dopo l’ennesimo pareggio in pista. 

[sc name=”banner-article”]
Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

LIVE Sci alpino, Team Event Lenzerheide in DIRETTA: vittoria per la Norvegia. Italia eliminata ai quarti

Sorteggio Europa League 2021: la Roma pesca l’Ajax, in caso di semifinale rischio Manchester United