Sanremo 2021. Le pagelle dei look della quarta serata. Lo stile è donna: Beatrice Venezi dirige, Malika divina, Madame moderna Giovanna D’Arco

E’ una serata tutta al femminile la quarta della 71esima edizione del Festival di Sanremo. Protagoniste indiscusse della kermesse canora questa sera sono state donne della musica, dell’informazione e dello spettacolo come la direttrice d’orchestra Beatrice Venezi e la giornalista Barbara Palombelli, nei panni di co conduttrici accanto ad Amadeus, insieme ad Emma Marrone ed Alessandra Amoroso, ospiti della serata, e tutte le voci femminili in gara, che hanno illuminato l’Ariston con i propri abiti scintillanti e i loro look da gran sera. Anche la quota maschile, naturalmente, ha fatto la sua parte. Vediamo quali look hanno meritato la promozione e quali invece sono stati rimandati al prossimo Festival.

 

Barbara Palombelli: voto 7

La giornalista e conduttrice televisiva non rinuncia alla sobria eleganza che solitamente contraddistingue i suoi outfit anche per co condurre il Festival di Sanremo accanto ad Amadeus. Semplice ma al tempo stesso ricercato, il primo outifit scelto da Barbara è un tailleur pantalone bianco impreziosito dal tocco sartoriale di Giorgio Armani, seguito da altri due abiti questa volta total black sempre firmati Armani. Barbara in comfort zone, ma con classe.

Beatrice Venezi: voto 8

La bella e brava direttrice d’orchestra, fra le più giovani in Europa, per l’occasione ha scelto due abiti di grande effetto: il primo, un abito bustier di Giorgio Armani color magenta con drappeggio centrale e impreziosito da ricami in cristalli blu pavone; il secondo, abito, questa volta color champagne, dall’ampia e vaporosa gonna di tulle a più strati, sempre Armani. Impeccabile: senza dubbio le piace dirigere anche in fatto di look.

Annalisa: voto 6- 

Abbandonati finalmente i calzari da schiava romana che le avvilluppano i polpacci che ha osato mettere per la prima serata, forse quello di questa sera è il miglior look scelto finora a Sanremo da Annalisa: un tailleur pantalone color ghiaccio firmato Blumarine. Peccato per quell’orpello nero attaccato al bavero della giacca non meglio identificabile. Chi sa dirmi cos’è esattamente?

Aiello: voto 6,5

In total black stasera il cantante calabrese, che ha sfoggiato una blusa trasparente e morbida con piume applicate sulla schiena firmato Maison Margiela. Questo look stile Il Corvo ben si addice al suo stile di canto urlato e graffiante. Coerente.

Max Gazzè: voto 4

Questa cosa dei travestimenti vi sta sfuggendo di mano… Prima Leonardo da Vinci, adesso Salvador Dalì, ma il tentativo di distrarci dal solito sound alla Gazzè non funziona. E la domanda sorge spontanea: è nato prima Max Gazzè o Achille Lauro?

Foto Matteo Rasero/LaPresse

Mahmood: voto 6

Il look da Samurai con la gonna e la casacca sbracciata total black non ci convince un granché, ma la voce ci convince eccome, e ci basta.

Noemi: voto 9

Si conferma in gran forma la rossa Noemi. L’abito di Dolce & Gabbana di jersey nero con profondo scollo a V sottolineato da un nastro di tessuto lamè argentato le calza a pennello e lo spacco inguinale le da’ un tocco sexy chic. Semplicemente bellissima.

Malika Ayane: voto 9,5

Effetto wow per Malika che con questa tuta bianca di Giorgio Armani con scollatura profonda e mantella monospalla a frange di perle e cristalli è davvero sensazionale. Completano il look i capelli raccolti all’indietro e il trucco smoky eyes: Lady Gaga scansati.

Foto Matteo Rasero/LaPresse

 

Achille Lauro e Fiorello: che voto dare?? 

Regala spettacolo il quarto “quadro” firmato Achille Lauro, che si presenta in versione angelo ricoperto di piume immacolate, in coppia, a sorpresa, con un inedito Fiorello angelo del Male avvolto in un mantello nero e con in testa una corona di spine. Presente anche il fido compagno di palco di Lauro, Boss Doms, con immancabile bacio saffico fra i due, ormai diventato un marchio di fabbrica della coppia artistica. Surreale.

Foto Matteo Rasero/LaPresse

La Rappresentante di Lista: voto 8

Convincono sempre di più i look eccentrici e chic creati da Pierpaolo Piccioli, direttore creativo di Valentino, per Veronica e Dario, alias La Rappresentante di Lista: lei sfoggia un abito a mantella di chiffon rosso; lui un completo di cady couture con pantalone plissé rosso. Queer Style.

Foto Matteo Rasero/LaPresse
0

Madame: voto 8

Si affida anche per la quarta serata del Festival allo stile Dior la giovanissima rapper di Creazzo, e appare come una moderna Giovanna D’Arco dentro un abito che ricorda nel corpetto un’armatura medievale e nella gonna in organza trasparente il tutù di una ballerina di danza classica. I piedi nudi, vezzo in realtà non nuovo sul palco dell’Ariston, completano il look da eroina contemporanea.

Foto Matteo Rasero/LaPresse

 

Alessandra Amoroso ed Emma Marrone: voto 5

La coppia di voci femminili made by Amici di Maria De Filippi è ormai un sodalizio indissolubile sia dal punto di vista canoro che stilistico: piume di struzzo nella gonna del mini dress per Amoroso, pelo di lapin rosa nel bordo delle maniche della giacca per Emma. Ma è Sanremo o siamo allo zoo?

 

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Sanremo 2021 in DIRETTA venerdì 5 marzo: Colapesce e Dimartino vincono la serata! Ermal Meta sempre in testa, Gaudiano trionfa tra i Giovani!

Sanremo 2021. IL PAGELLONE (5 marzo). Willie Peyote mette pepe al Festival, la classe di Malika. Random colleziona stonature