Pattinaggio artistico, Mondiali 2021: i convocati dell’Italia. Debutto per Daniel Grassl e Lara Naki Gutmann

Manca sempre meno all’inizio dei Campionati Mondiali 2021 di pattinaggio artistico, competizione in programma all’Ericcson Globe Arena di Stoccolma (Svezia) dal 22 al 28 marzo 2021. Nella tarda serata di martedì 2 marzo, attraverso il portale dell’evento presente sul sito ufficiale dell’International Skating Union, è stato finalmente pubblicato l’elenco ufficiale degli partecipanti, da cui si può dedurre la composizione della compagine azzurra.

Sarà una squadra assolutamente competitiva quella italiana, ben bilanciata tra veterani e debuttanti pronti a stupire. Nella specialità individuale femminile infatti da segnalare la prima volta assoluta di Lara Naki Gutmann, pattinatrice che ha stupito nel corso della stagione con performance di grande qualità: esordio in una rassegna iridata anche per Daniel Grassl, a caccia di posizioni di lusso con i suoi programmi votati all’attacco: ad affiancare l’altoatesino ci sarà anche il rigenerato Matteo Rizzo, in grande spolvero dopo le Finali del Gran Premio Italia, alla sua quarta partecipazione.

Nelle coppie d’artistico tenteranno l’all in Nicole Della Monica-Matteo Guarise che, al massimo della forma, potranno giocarsela con chiunque. Step di fondamentale importanza anche per Rebecca Ghilardi-Filippo Ambrosini, chiamati a salire ancora nella classifica avvicinandosi quanto più possibile alla top 10.

Nella danza infine sfida affascinante e totalmente al buio per Charlène Guignard-Marco Fabbri, pattinatori che hanno tutte le carte in regola per centrare la top 5. E chissà se il primo confronto della stagione con gli avversari, senza feedback precedenti, non possa riservare sorprese. Obiettivo qualificazione al libero invece per Carolina Moscheni-Francesco Fioretti, coppia di nuovissima formazione che ha bisogno proprio di eventi come questi per iniziare il loro percorso di crescita.

MONDIALI 2021: I CONVOCATI DELL’ITALIA

Individuale femminile

Lara Naki Gutmann (debutto)

Individuale maschile

Matteo Rizzo
Daniel Grassl (debutto)

Coppie d’artistico

Nicole Della Monica-Matteo Guarise
Rebecca Ghilardi-Filippo Ambrosini

Danza sul ghiaccio

Charlène Guignard-Marco Fabbri
Carolina Moscheni-Francesco Fioretti (debutto)

Foto: Valerio Origo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Baseball, Europei 2021: Italia sorteggiata con Belgio e Austria

ATP Rotterdam 2021: Lorenzo Sonego eliminato in due set da Tommy Paul al primo turno