Pattinaggio artistico, Mondiali 2021: annunciati i partecipanti. Spettacolo assicurato a Stoccolma

Sono ben 194 gli atleti attualmente iscritti ai Campionati Mondiali di pattinaggio artistico, rassegna che andrà in scena a Stoccolma (Svezia) dal 22 al 28 marzo 2021. Un numero importante che, comprensibilmente, sta creando un lavoro impegnativo da parte dell’organizzazione per ciò che concerne il protocollo di sicurezza dettato dall’emergenza sanitaria.

Tuttavia, ad eccezione dei fuoriclasse Gabriella Papadakis-Guillaume Cizeron, i quali hanno rinunciato alla competizione da diversi mesi, saranno teoricamente presenti tutti i big principali di ogni specialità.

In campo maschile è atteso il super scontro tra il più grande di tutti i tempi, Yuzuru Hanyu, e il principale outsider Nathan Chen, vincitore dell’ultima edizione, quella di Saitama. Saranno della partita inoltre il Vice Campione Olimpico Uno Shoma e il debuttante Yuma Kagiyama, oltre che il cinese Boyang Jin, il russo Kolyada e lo statunitense Jason Brown. Anche l’Italia è pronta a sparare le sue migliori cartucce con Matteo Rizzo e Daniel Grassl.

Nella specialità individuale femminile la grande favorita Anna Shcherbakova dovrà cercare di tenere lontana l’ex compagna di allenamenti Alexandra Trusova e, non ultima, la giapponese Rika Kihira, cresciuta in modo significativo dopo il suo approdo alla corte di Stèphane Lambiel. Per l’occasione da segnalare l’esordio dell’azzurra Lara Naki Gutmann.

Promette grandi scintille la gara delle coppie d’artistico, con i cinesi Wenjin Sui-Cong Han costretti alla perfezione per poter arginare avversari di straordinario valore, come i russi Evgenia Tarasova-Vladimir Morozov, Aleksandra Boikova-Dmtrii Kozlovskii e Anastasia Mishina-Alexandr Galliamov, oltre che Cheng Peng-Yang Jin, i canadesi Kirsten Moore Towers-Michael Marinaro e i nostri Nicole Della Monica-Matteo Guarise. Chance significative anche per Rebecca Ghilardi-Filippo Ambrosini, motivati ad avvicinarsi alla top 10.

Una partita di poker invece la prova della danza. In una specialità altamente gerarchica, sarà davvero interessante vedere, per la prima volta nella storia recente, un confronto al buio, senza alcun tipo di feedback. Con il forfait dei francesi Papadakis-Cizeron il podio verrà dunque certamente conteso tra Russia e America con Victoria Sinitsina-Nikita Katsalapov, Alexandra Stepanova-Ivan Bukin, Madison Chock-Evan Bates e Madison Hubbell Zachary Donohoue. Ma guai a sottovalutare gli azzurri Charlène Guignard-Marco Fabbri, i britannici Lilah Fear-Lewis Gibson e i canadesi Piper Gilles-Paul Poirier. Banco di prova impegnativo infine per Carolina Moscheni-Francesco Fioretti, coppia di fresca formazione con l‘obiettivo di centrare la qualificazione al segmento più lungo.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

ATP Rotterdam 2021: Lorenzo Sonego eliminato in due set da Tommy Paul al primo turno

MotoGP, Valentino Rossi: “Penso di essere ancora competitivo. Voglio vedere se posso ancora lottare per il podio”