NASCAR Xfinity Series, Austin Cindric si impone a Phoenix

Austin Cindric vince a Phoenix il quinto atto della NASCAR Xfinity Series, la ‘F2’ della seguitissima serie statunitense. Il campione 2020 si impone al termine di un competizione tiratissima, ricca di caution e di contatti. Si tratta della seconda affermazione consecutiva nel deserto dell’Arizona, il secondo successo del 2021 dopo l’affermazione nell’opening round di Daytona (Florida).

La quinta competizione del 2021 si è inaugurata, come tutte le sfide da Daytona ad oggi, sotto il controllo campione in carica. Il #22 di casa Penske ha letteralmente dominato la prima Stage, vinta con margine su Brandon Jones #19, Harrison Burton #20 e Daniel Hemric #18.

I tre alfieri di casa  di Joe Gibbs Racing hanno preso il controllo della situazione nei primi passaggi della seconda frazione, iniziata con un problema tecnico alla vettura #9 di Noah Gragson (Jr Motorsport) ed un pit stop non rapidissimo di Cindric. Hemric ha preso un po’ di vantaggio sul teammate Burton ed ha conquistato il secondo ‘traguardo volante’ dell’evento per pochi decimi.

Al 94° giro, momento della seconda sosta di giornata, Justin Allgaier (Jr Motorsport #7) ha strappato il primato ad Hemric ed a Burton, autori di una sosta non rapidissima. Alla ripartenza il pilota Chevrolet ha cercato di allungare sul gruppo, una mossa non riuscita in seguito al recupero di Cindric. Il campione 2020 ha strappato al rivale la leadership con  una bellissima ripartenza ed ha provato da subito ad allungare.

Due caution consecutive hanno visto Allgaier cercare in tutti i modi di infilare Cindric, bravo a mantenere all’esterno di curva 1-2 la prima posizione. Alla festa si è aggiunto Brandon Jones che, durante un nuovo restart, ha beffato i due contendenti per il successo con un’ottima mossa all’esterno. Il portacolori di casa Gibbs Racing #19, lontano dai riflettori nella Stage 2, si è trovato a  difendersi da Cindric ed Allgaier.

Dopo i problemi di Hemric ed un testacoda di Burton, la gara del Joe Gibbs Racing ha visto il contatto tra AJ Allmendinger (Kaulig #16) e Brandon Jones, a muro nell’ex rettilineo del traguardo dopo aver perso la leadership in occasione della decima ripartenza.

All’uscita della decima caution, Cindric ha riprovato ad accumulare un piccolo vantaggio sui diretti rivali. Il portacolori di casa Penske ha allungato come nella Stage 1, ma una nuova Safety Car a 9 passaggi dalla fine ha riaperto la battaglia per la vittoria. La ripartenza della Mustang #22 è stata perfetta, un restart che non ha lasciato scampo ai rivali che si sono dovuti accontentare.

Secondo posto finale per Ty Gibbs (Gibbs #54) davanti a Brandon Brown (Brandonbilt Motorsports #68) e Riley Herbst (Haas #98). Tra sette giorni appuntamento ad Atlanta (Georgia), un nuovo ovale da un miglio e mezzo.

Classifica finale NASCAR Xfinity Series Phoenix

  1. Austin Cindric (Ford)
  2. Ty Gibbs (Toyota)
  3. Brandon Brown (Chevrolet)
  4. Riley Herbst (Ford)
  5. AJ Allmendinger (Chevrolet)

 

Foto: LaPresse

 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Golf, Lee Westwood in testa al The Players Championship 2021 dopo tre giri davanti a DeChambeau

ATP 250 Santiago del Cile 2021, i risultati del 13 marzo. La finale sarà tra Cristian Garin e Facundo Bagnis