LIVE Sci di fondo, 50 km Mondiali in DIRETTA: volata imperiale di Klaebo, è poker d’oro. Argento Iversen, bronzo Bolshunov. Giallo in volata

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

15.25: Qualora ci siano delle novità pubblicheremo qui e su OA Sport le novità. Grazie per averci seguito e buon pomeriggio

15.23: Appare la classifica ufficiale: Klaebo, Iversen, Bolshunov al momento sul podio

15.19: Rischia qualcosa anche Bolshunov che ha aperto gli sci con una pattinata. Stanno guardando e riguardando la volata finale i giudici di gara

15.17: Se non cambierà nulla c’è l’oro per la Norvegia con Klaebo, al suo quarto successo a Oberstdorf, poi argento per un generosissimo Iversen, bronzo per Bolshunov

15.16: C’è stato il contatto tra Klaebo e Bolshunov, vedremo se la giuria prenderà qualche decisione

15.14: Krueger quarto, Holund quinto, poi Burman, Niskanen, Musgrave, Golberg, Cologna

15.13: Bolshunov al momento del sorpasso di Klaebo ha rotto il bastoncino ma non dovrebbe esserci responsabilità del norvegese

15.11: E’ doppietta norvegese!!! Vince Klaebo che ha tenuto in salita e ha superato Bolshunov nel rettilineo finale, secondo posto per Iversen e terzo per Bolshunov

15.10: Bolshunov, Klaebo e Iversen davanti

15.10: Ultima salita decisiva

15.09: Bolshunov a tutta, si staccano Krueger e Holund

15.09: C’è Bolshunov davanti, Klaebo e Holund alle sue spalle

15.08: I norvegesi stanno facendo gioco di squadra, devono staccare Bolshunov per la tripletta sul podio

15.07: Al km 47.8 Klaebo, Iversen, Bolshunov, Holund e Krueger davanti, a 7″ Burman e Niskanen , a 13″ Musgrave, a 37″ Cologna e Golberg

15.06: Quattro norvegesi e Bolshunov davanti. Si staccano in salita Burman, Niskanen e Musgrave

15.04: Gruppetto aperto a ventaglio, mancano poco piùdi 2 km al traguardo, sta arrivando il momento della verità

15.04: Mancano poco più di tre km Klaebo, Burman, Niskanen, Iversen, Bolshunov, Holund, Musgrave e Krueger davanti, a 23″ Golberg e Cologna

15.00: Rientrano Krueger e Musgrave sul gruppo di testa che ora è di 8 elementi : Klaebo, Burman, Niskanen, Iversen, Bolshunov, Holund, a 12″ Musgrave e Krueger

14.59:; Al km 45.5 rallenta il ritmo: davanti Klaebo, Burman, Niskanen, Iversen, Bolshunov, Holund, a 12″ Musgrave e Krueger, a 30″ Golberg, Cologna e Patterson

14.54: Al km 43.8 in testa ci sono Klaebo, Burman, Niskanen, Iversen, Bolshunov, Holund, a 41″ Musgrave e Krueger, a 52″ Golberg, Cologna e Patterson

14.53: Soffre Niskanen ma resta attaccato con le unghie al gruppetto di testa

14.52: Sono in sei a giocarsi le medaglie: tre norvegesi, un russo, uno svedese e un flnlandese.

14.50: Al km 41.5 sembra un po’ in difficoltà Niskanen, che perde qualche metro. Gruppetto allungato: Klaebo, Burman, Niskanen, Iversen, Bolshunov, Holund, a 34″ Musgrave, a 43″ Krueger, a 50″ Golberg, Cologna e Patterson

14.49: Ora sono sei davanti! Klaebo, Burman, Niskanen, Iversen, Bolshunov, Holund

14.48: Bolshunov in salita riprende il gruppetto di testa, non tiene il suo ritmo Musgrave

14.46: Al km 40.4 davanti Klaebo, Burman, Niskanen, Iversen, a 7″ Bolshunov, Holund e Musgrave, a 28″ Golberg, a 35″ Krueger, Cologna e Patterson

14.46: Sta faticando Bolshunov a rientrare

14.44: Attenzione perchè Bolshunov fa fatica a chiudere, mentre Iversen si aggancia ai primi tre e va a tirare. Bolshunov, Holund e Musgrave al km 39.2 sono a 5″. Golberg a 10″, Patterson, Krueger e Cologna a 22″

14.41: Si avvicinano Bolshunov, Iversen e Musgrave al trio di testa

14.39: Al km 37.5 Klaebo, Burman, Niskanen, a 9″ Musgrave, a 14″ Golberg, Bolshunov, Iversen, a 18″ Patterson, a 22″ Holund, Cologna, Krueger

14.37: Non si ferma Klaebo e guida il gruppetto di sei atleti, c’è Bolshunov, Niskanen, Holund, Burman. Bolshunov e Iversen cambiano gli sci

14.36: Klaebo raggiunge Niskanen e lo supera in discesa

14.36: Niskanen fa sul serio, gruppetto allungatissimo alle sue spalle

14.34: Aumenta il ritmo Niskanen, un gruppetto con i norvegesi e Bolshunov alle sue spalle

14.34: Al km 35.3 Niskanen in testa, a 3″ Iversen, a 6″ Holund, Klaebo, Bolshunov, Burman, Musgrave, Cologna, Krueger, Golberg

14.33: restano in undici all’inseguimento di Niskanen

14.32: Niskanen prova l’azione. ha qualche metro di vantaggio

14.30: Al km 34.2 va Niskanen al comando, ritmo più alto, Klaebo, Cologna, Bolshunov, Iversen, Holund, Golberg e Kruger

14.28. Al km 33 sono una quindicina davanti. In testa Bolshunov, Cologna, Iversen, Holund, Klaebo, Belov, Rueesch, Chervotkin,

14.26: Non impiegano tanto le star a tornare sotto, Blshunov continua a fare l’andatura.

14.23: Altras sgasata di Bolshunov che va in testa al km 31.3 e fa la selezione. Con lui Belov, Cologna, Iversen, Chervotkin, Rueesch, Holund, Gaillard, Yoshida, Krueger, Baumann. Niskanen, Klaebo, Golberg cambiano gli sci e si staccano

14.18: I soliti noti davanti al km 29: Niskanen, Poromaa, Burman, Holund, Iversen, Golberg, Belov, Chervotkin. Gruppo di 27 atleti davanti

14.15: Circa trenta atleti nel gruppo di testa. Al km 27.9 guida Golberg, poi Chervotkin e Burman, Bolshunov, Niskanen, Moch

14.11: Niskanen, Burman, Poromaa, Bolshunov, Cologna, Holund, Parisse, Belov al km 26.7

14.07: Sull’azione di Bolshunov restano una quindicina davanti

14.06: Bolshunov in testa a metà gara, si inizia a fare sul serio? Niskanen, Chervotkin, Holund, Cologna, Iversen, Belov, Golberg

14.00. Si allunga il gruppo in testa. Al km 22.8 Holund, Niskanen, Chervotkin, Cologna, Golberg, Belov, Poromaa, Iversen, Klaebo

13.54: C’è Poromaa a fare l’andatura al km 20.5, poi Cologna, Bolshunov, Kruger, Holund, Iversen, Niskanen, Belov

13.49: Ci si avvicina a metà gara: al km 18.8 gruppo allungato. Davanti Holund, Poromaa, Niskanen, Burman, Bolshunov, Chervotkin, Iversen, Cologna, Belov, Drolet

13.44: Cologna passa davanti al km 16.5, poi Niskanen, Holund, Iversen, Musgrave, Chervotkin, Poromaa, Golberg

13.40: Cresce lentamente il ritmo in testa al gruppo. Al km 15.4 Niskanen, Schumacher, Bolshunov, Iversen, Gaillard, Hyvarinen, Golberg, Klaebo

13.37: Al km 14.2 Chervotkin transita per primo poi Krueger, Holund, Bolshunov, Klaebo, Golberg, Gaillard, Niskanen

13.33: Al km 12.5 Iversen davanti, a 3″ Bolshunov, Golberg, Niskanen, Klaebo, Gaillard, Parisse, Holund, Belov, Poromaa. Tutti i favoriti nelle prime posizioni

13.32: Iversen prende il comando delle operazioni

13.28: Al km 10.3 Golberg è in testa, secondo posto per Iversen, poi Niskanen, Chervotkin, Holund, Poromaa, Gaillard, Parisse. Si vedono i norvegesi davanti dopo il primo quinto di gara

13.27: Prima piccola accelerazione per Golberg

13.25: Si alza il ritmo con Niskanen davanti al km 9.2 davanti a Bolshunov, poi Belov, Norris, Bologna, Iversen, Poroma, Gaillard

13.21: Al km 8 è lo svizzero Cologna a fare l’andatura, alle sue spalle Niskanen, Burman, Poromaa, Gaillard, Parisse, Klaebo, Drolet

13.17: Al km 6.3 c’è lo svedese Burman in testa, a inseguire Esteve Altimiras, Belov, Chervotkin, Parisse, Bolshunov, Poromaa, Niskanen. Si muovono gli assi nelle prime posizioni

13.17: Si staccano i primi atleti in coda al gruppo

13.12: Al km 4 Holund, Chervotkin, Burman, Rojo, Parisse, Pralong, Cyr, Poromaa davanti ma il gruppo è compatto e il ritmo tutt’altro che irresistibile

13.09: Al km 2.9 Golberg davanti, poi Gaillard, Holund, Burman, Poromaa, Boegl, Parisse. Caduto Krueger, travolto da Rueesch che rompe il bastoncino e riparte, come il finlandese Lepisto

13.05: Al km 1.7 Francia davanti con Parisse e Manificat, alle loro spalle Burman, Bolshunov, Esteve Altimiras, Belov

13.03: Si parte al piccolo trotto, gruppo compatto

13.00: Partita la 50 km Mondiale

12.59: Atleti che si avvicinano alla zona di partenza

12.57: Tra gli outsider ci potrebbero essere i russi Chervotkin e Belov o il britannico Musgrave, apparso in buona forma nelle gare precedenti

12.53: Non ci sono azzurri al via come in tutte le gare di questa seconda settimana dei Mondiali. Tutti gli atleti italiani sono a casa a causa di un focolaio di Covid che ha colpito il gruppo squadra

12.50: Potrebbe diventare un fattore (come lo è stato finora) il meteo in questa 50 km. La temperatura è sopra lo 0 e all’orizzonte ci sono nuvole minacciose. Dovesse iniziare a piovere potrebbero esserci tanti problemi con i materiali

12.48: L’unica sorpresa potrebbe farla il finlandese Niskanen, campione olimpico in carica della specialità.

12.45: I norvegesi schierano uno squadrone con i “soliti noti”, a partire da Klaebo che va a caccia del quarto titolo, ma attenzione anche a Holund (unico atleta in attività ad avere già vinto una 50 km iridata), Krueger, Iversen e Golberg.

12.43: C’è un grande favorito che è il russo Alexander Bolshunov che finora ha al collo l’oro dello skiathlon e il bronzo della sprint a squadre

12.40: Buongiorno agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live della 50 km maschile a tecnica classifica con la formula del mass start che chiude i Mondiali di Oberstdorf

Il programma odierno  – Il medaglierePresentazione gara 

Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale della 50 km Mass Start in tecnica classica maschile che assegna le ultime medaglie dei Mondiali di sci nordico in programma ad Oberstdorf: oggi, domenica 7 marzo la partenza è fissata per le ore 13. La gara è infatti stata presente in ogni edizione della manifestazione iridata, a cominciare da quella del 1925. Sino al 2003 la competizione si è disputata con partenza a intervalli e contro il cronometro, mentre dal 2005 è stata trasformata in una mass start. In questo 2021 andrà in scena a tecnica classica.

E’ battaglia tra Norvegia e Alexander Bolshunov, unico finora a tenere testa all’armata scandinava, con il possibile iunserimento di uno specialista di questa gara come il finlandese Niskanen. Alexander Bolshunov, chiaro favorito della vigilia, è uscito battuto sia dalla 50 km dei Giochi olimpici di PyeongChang 2018 che da quella dei Mondiali di Seefeld 2019. Sarà in grado di tener fede al proprio ruolo di uomo più accreditato per il successo, prendendosi l’oro?

I norvegesi schierano uno squadrone con i “soliti noti”, a partire da Klaebo che va a caccia del quarto titolo, ma attenzione anche a Holund (unico atleta in attività ad avere già vinto una 50 km iridata), Krueger, Iversen e Golberg. Difficile uscire da questo lotto dei favoriti e forse l’unica sorpresa potrebbe essere il finlandese Niskanen, campione olimpico in carica della specialità.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale della 50 km Mass Start in tecnica classica maschile che assegna le ultime medaglie dei Mondiali di sci nordico in programma ad Oberstdorf: oggi, domenica 7 marzo la partenza è fissata per le ore 13 e per questo motivo la nostra diretta scatterà attorno alle ore 12.40. Buon divertimento con la nostra diretta live in tempo reale!

Foto Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Sci alpino, SuperG Saalbach in DIRETTA: Odermatt domina e avvicina Pinturault nella Generale! Tonetti mai così bene

LIVE Sci alpino, Gigante Jasna in DIRETTA: Marta Bassino vince la Coppa di gigante. “Emozione grande”