LIVE Biathlon, Sprint uomini Nove Mesto in DIRETTA: Desthieux centra il primo sigillo, gara difficile per gli azzurri

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

16.57 E’ tutto per questa diretta live. Hofer paritrà domani 21esimo e servirà il 20/20 per inventarsi qualcosa in chiave podio. Un saluto sportivo.

16.55 55esimo il trentino, a 1’47” e davanti a Bormolini che chiude dunque 57esimo. Ottima prova sugli sci di Tommaso. Tutti gli italiani qualificati per l’inseguimento anche se partiranno dalle retrovie.

16.54 Giacomel è sul tempo di Bormolini a 500 metri dall’arrivo. Seguiamo il suo arrivo prima di chiudere il collegamento.

16.52 Giacomel è a 6″ da Bionaz e sta lottando per entrare nell’inseguimento. Dovrebbe farcela comodamente a meno di un crollo finale.

16.50 Comunque resta interessante la battaglia sugli sci tra gli italiani perché Giacomel esce con 8″ di ritardo da Windisch/Bionaz/Bormolini nonostante l’errore in più!

16.49 Serie rapida ma imprecisa, 2 errori che sono 3 complessivamente e dunque niente punti neanche per il trentino.

16.48 E’ il momento di Giacomel, ultimo poligono azzurro. Entra con 55″ dalla testa.

16.47 Buon finale per Dido Bionaz che chiude a 1’42, quindi esattamente a metà strada tra Windisch e Bormolini, ma fuori dai punti.

16.45 La posizione degli azzurri al momento invece è la seguente:
21 Hofer 2  +57″
38 Windisch 2 +1’31”
47 Bormolini 2 +1’53”

16.43 Ricapitoliamo intanto quanto avvenuto in questa sprint di Nove Mesto 1:

1. Desthieux S. 0 22:58.0
2. Samuelsson S. 0 +2.4
3. Peiffer A. 0 +4.4
4. Laegreid S. H. 1 +10.4
5. Boe T. 1 +10.6
6. Doll B. 1 +14.5
7. Fillon Maillet Q. 2 +26.9
8. Jacquelin E. 1 +29.9
9. Fak J. 0 +32.8
10. Latypov E. 1 +37.2

16.42 Windisch, Bormolini e Bionaz hanno lo stesso tempo dopo due serie con un paio di errori a testa! Windisch ha però rifilato una ventina di secondi a Thomas nell’ultimo giro, vediamo quale sarà il comportamento del giovane valdostano.

16.40 80% a terra per Giacomel intanto, che paga 34″ dopo la prima serie.

16.38 Due errori per Bionaz in piedi che conferma la gara molto difficile per gli azzurri sin qui. Anche per lui sfuma la zona punti.

16.37 Cala, giustamente, il ritmo di Giacomel nella seconda parte del primo giro, ora a 17″ dalla testa poco prima del poligono. Bionaz si avvicina alla seconda serie.

16.36 Bionaz è invece 20esimo a metà secondo giro, stesso tempo di Hofer con un errore in meno.

16.35 Giacomel quinto tempo ai 0.9km! Come spesso accade partenza razzo del trentino!

16.34 Niente favola ripetuta oggi, con due precoci errori che lo tagliano fuori dai giochi.

16.33 C’è Nawrath, eroe di ieri, al primo poligono con un tempo interessantissimo, soli 5″ da JTB.

16.32 Bionaz continua con un ottimo passo anche nel secondo giro, sono 24″ i secondi da Laegreid che però ha sbagliato. 14″ da Desthiueux e 18″ su Peiffer.

16.31 Dovrebbe esser in ghiaccio dunque la vittoria di Simon Desthieux a questo punto, la prima della carriera!

16.29 Zero per Bionaz nella prima serie, unico italiano a riuscirci! 18esimo a soli 15″ da Peiffer che è il riferimento col doppio zero e al momento è sul podio.

16.28 Arriva Hofer 19esimo a 57″. Gara sottotono per l’azzurro.

16.27 Bene il primo giro di Bionaz che tiene il passo di Bormolini e Windisch e si avvicina alla prima serie. Sta per partire Giacomel.

16.25 Latypov con un errore si inserisce davanti a Boe, che comunque scarterà questo risultato.

16.24 Bionaz a 11″ da Boe ai 0.9km. tempo simile a Windisch e Bormolini

16.23 Al momento Laegreid è quarto, con JTB decimo. Se così dovessero restare le posizioni si tratterebbe di altri 13 punti recuperati, e nel format più ostico.

16.22 Si fatto inizia ora la prova di Didier Bionaz, mentre Giacomel non è ancora partito.

16.21 Come il connazionale livignasco anche Hofer termina la sua sprint con due errori ed è 23esimo a 46″.

16.20 Secondo errore di Bormolini in piedi, gara difficile per lui, mentre salta per aria anche Dale col doppio errore nella seconda serie!

16.19 Laegreid un po’ in difficoltà nel finale, ma per 2 decimi rimane davanti a Tarjei Boe ed è quarto a 10″ dalla testa.

16.18 Hofer ha 17″ di ritardo da Desthieux a metà secondo giro. Con lo zero in piedi e un ultimo giro incisivo si può ancora sognare!

16.17 Non ce la fa Samuelsson! 2.4″ di ritardo per lo svedese su Desthieux all’arrivo! Il transalpino può sognare la prima vittoria in carriera!

16.16 Ha sbagliato purtroppo anche Bormolini a terra, 41″ di ritardo per lui da Laegreid.

16.15 Laegreid perde qualcosa nel terzo giro mentre Samuelsson è ancora molto vicino, 2″ di ritardo ma il finale di Desthieux è stato non incisivo!

16.14 Un errore sul secondo bersaglio per Hofer a terra, che paga 24″ dalla testa. Sarebbe stato lì vicinissimo al tempo di Laegreid. In ogni caso ancora in partita Lukas, il passo è buono.

16.13 Cala Desthieux nel finale ma resta davanti a tutti per 4″! Johannes Boe intanto ha terminato a 38″ dal francese.

16.12 Attenzione perché sbaglia anche Laegreid in piedi! Nel frattempo invece lo zero del connazionale Dale. Laegreid a mezzo secondo da Samuelsson e Desthieux, un finale incredibile!

16.11 Niente da fare per Tarjei che chiude a 6″ da Peiffer. Desthieux vola però e ha 7″ sul tedesco a metà giro!

16.10 Grande serie anche per Samuelsson che ha lo stesso tempo del francese ad uscita del secondo giro! Finale thrilling per questi atleti, in attesa ovviamente di Laegreid. Tarjei Boe resta vicino ma dietro a Peiffer nell’ultimo giro, ma mancano ancora 500 metri per lui.

16.09 Buon ultimo giro di Peiffer che chiude con 11″ su Doll, Desthieux intanto si inserisce davanti a tutti dopo due poligoni con lo zero! 2″ sul tedesco

16.08 Bormolini ha iniziato la sua gara con lo stesso tempo sugli sci di Windisch nel primo giro intanto, mentre Hofer dietro di lui va più forte ed è sui tempi dei primi inseguitori di Boe.

16.07 40″ di ritardo per Johannes Boe che ora deve andare a tutta in vista di domani. Due errori per Windisch intanto che sprofonda a 1’15” dalla testa.

16.06 Zero per Laegreid che è già davanti a tutti!! Questa gara può spostare gli equilibri della generale in modo pesantissimo!

16.05 Tarjei Boe manca l’ultimo e chiude la prova con il 9/10, uscendo a 1″ da Peiffer e quindi pare il favorito per arrivare davanti a quelli che hanno già sparato due volte.

16.04 Giro controllato per Johannes Boe che arriva al poligono e ne manca altri due! Disasatro assoluto e Laegreid può davvero sognare a questo punto!!

16.03 Eccolo il primo shootout di giornata, lo realizza Peiffer! Il tedesco però è andato più lentamente di Doll e deve gestire solamente 11″ in questa ultima tornata.

16.02 Anche Samuelsson arriva al primo poligono con un ottimo tempo, il quarto complessivo, e con lo zero esce appena alle spalle di Peiffer, terzo a 5″ da Tarjei.

16.01 Sbaglia anche Doll, una sola volta, quindi nessun atleta di peso ha trovato sin qui il doppio zero, elemento favorevole a Boe.

16.00 Jacquelin manca un bersaglio in piedi, ma a parità di errori è 24″ davanti a Ponsiluoma. Ottima gara del francese.

15.59 Laegreid paga 8″ dal rivale JTB a inizio primo giro. Un ritardo molto cospicuo che potrebbe valere un errore di margine per l’attuale leader della classifica.

15.58 Parte forte Fillon Maillet, tra i primi tempi ai 0.9km. Ponsiluoma intanto trova lo zero in piedi e raddrizza la propria gara che è ancora molto competitiva.

15.57 Ottimo poligono per Tarjei Boe che si porta in testa con 4″ su Peiffer. Arriva intanto lo zero per Windisch che limita i danni di un primo giro molto controllato. L’azzurro è settimo a 26″.

15.56 Windisch sta facendo molta fatica al momento, paga già un errore di distacco da Boe ai 2,5km. E’ partito anche Fillon Maillet mentre per Hofer bisogna aspettare ancora qualche minuto

15.55 Errore sul secondo bersaglio per il pettorale giallo, costretto a girare ma ancora perfettamente in corsa, paga solamente 11″ da Peiffer.

15.54 Secondo tempo di ingresso per Peiffer che come il connazionale è preciso e si porta in testa con 2″ su Jacquelin e 3″ su Doll. JTB al poligono con 13″ sul tedesco

15.53 Johannes con 10″ di margine ai 2,5km, il norvegese sta volando. Windisch è partito invece controllato e paga 11″ da Boe già ai 0.9km

15.52 Doll entra con lo stesso tempo del francese e anche lui copre tutti i bersagli, uscendo con mezzo secondo di distacco. Gara in parallelo tra i due.

15.51 Sospiro di sollievo per Emilien Jacquelin che copre tutti e cinque i bersagli a terra, fermando la maledizione e collocandosi in testa.

15.50 Errore anche di Loginov, lontano dalla condizione migliore, mentre Doll e Jacquelin accorciano su Ponsiluoma ai 2,5km.

15.49 Johannes Boe nettamente in testa al 0.9km, quasi 4″ di amrgine su Ponsiluoma che manca anche un bersaglio nella prima serie.

15.48 E’ partito Tarjei Boe col 15, e ora è il momento del primo azzurro, Dominik Windisch!

15.47 Allungo ulteriore di Ponsiluoma ai 2,5km, che vanta già 12″ su Loginov. Un margine notevole.

15.46 Jacquelin paga 3″ rispetto a Ponsiluoma al primo rilevamento, mentre scatta anche la prova del pettorale giallo Boe.

15.45 E’ il momento anche della coppia dei big tedeschi, Doll e Peiffer che lo seguirà tra poco più di un minuto.

15.44 Interessante raffronto al 0.9km, con Loginov che paga già oltre 5″ da Ponsiluoma.

15.43 E’ il momento di Jacquelin, che cerca risposte oggi di fatto solamente nel tiro a terra.

15.42 Anche Loginov sul tracciato, come anticipato c’è parecchia azione nella prima fase.

15.41 Partita la sprint maschile di Nove Mesto con Ponsiluoma!

15.39 Due gradi la temperatura dell’aria in questo momento in loco.

15.37 Terminato l’azzeramento, la zona del poligono si è sgombrata e Ponsiluoma è pronto a partire, seguito dal connazionale Nelin.

15.35 Il primo a partire sarà lo svedese Ponsiluoma (1), poi abbiamo Loginov (3). Jacquelin col (5), Doll (7), Peiffer (10), JT Boe (12) e Tarjei (15). In altre parole saranno subito in pista grandissimi nomi

15.33 Gli atleti stanno ancora ultimando la fase di azzeramento, che tra poco si concluderà per lasciare spazio all’azione.

15.31 Mancano meno di 10 minuti alla partenza, come nella mattinata c’è il sole in Repubblica Ceca e quasi totale assenza di vento, che renderà le cose molto più semplici rispetto a ieri

15.29 Dome sarà il primo azzurro al via oggi col 16, seguito da Bormolini che con il 44 vorrà dimostrare ai tecnici di aver sbagliato a rinunciare a lui nella staffetta. Lukas Hofer indossa il 49, Didier Bionaz l’83 e Tommaso Giacomel sarà tra gli ultimissimi in pista, pettorale 102 sui 105 partenti.

15.27 Per l’Italia invece Nove Mesto è una location avara di soddisfazioni, con Hofer e Windisch che possono vantare una sola top 10 in carriera. Se per Lukas questa sembra l’occasione perfetta per invertire la tendenza, lo stesso non si può dire di Windisch che sta attraversando in momento sportivamente drammatico.

15.25 Numeri che lasciano intendere come, nel format in cui Johannes ha già vinto 26 volte in carriera, sulla carta la partita non si apra nemmeno.

15.23 Nove Mesto è però terra di conquista protetta per JTB che ci ha già vinto ben 5 volte, ovvero nelle ultime 5 gare disputate. Tra gli atleti in attività bisogna ricordare anche le due vittorie di Jakov Fak (doppietta sprint-inseguimento del 2015) e quella del fratello Tarjei.

15.21 Il connazionale Sturla Laegreid si è infatti portato a soli 32 punti in classifica, un divario che con gli scarti compresi addirittura lo vedrebbe al momento già davanti. Dunque avremo un finale di stagione post Mondaile caldo ed elettrizzante che comincia proprio oggi.

15.19 Certamente il favorito in questo format è e deve essere ritenuto Johannes Boe, che seppur in grande confusione al tiro come non era mai stato nell’arco della sua gloriosa carriera, continua a dimostrare di avere sugli sci un passo così superiore da poter anche gestire qualche penalità di troppo.

15.18 Al contrario chi oggi scatterà con qualche dubbio in più è Jacquelin, che tra mass iridata e staffetta maschile ha mancato dodici bersagli consecutivi a terra, definendosi incredulo e sconcertato nel post gara, ieri.

15.16 In particolare il team tedesco arriva dal dominio assoluto e sorprendente della staffetta di ieri, dunque carico e in fiducia di poter ripetere le prestazioni offerte poche ore fa.

15.14 La concorrenza sarà molto elevata. Lo squadrone norvegese è pronto a confermarsi dominatore, con Francia, Svezia e Germania in particolare che si presentano in buona forma con i loro atleti di punta.

15.12 Lasciata alle spalle una emozionante prova femminile con il ritorno sul podio di Lisa Vittozzi e una altrettanto positiva Dorothea Wierer, è dunque il momento di Lukas Hofer. Il carabiniere altoatesino cercherà di agguantare oggi il primo podio stagionale, che pare davvero stregato.

15.10 Buon pomeriggio, ben ritrovati su OA Sport pronti per seguire l’avvicinamento alla seconda sprint di giornata da Nove Mesto. Alle 15:40 toccherà agli uomini!

LA DIRETTA LIVE DELLA SPRINT FEMMINILE DI BIATHLON DALLE 11.00

Il programma odierno e la startlist

Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale della sprint maschile a Nove Mesto na Morave. La Coppa del Mondo 2020-2021 di biathlon è ripartita in questi giorni dalla località ceca, naturalmente senza pubblico, dove starà fino alla fine del prossimo weekend, con un doppio appuntamento. Superate le staffette oggi, sabato 6 marzo, sono in programma le due sprint, con le donne al mattino e gli uomini che scatteranno col pettorale numero 1 alle 15:40.

La nona tappa della stagione vedrà al via naturalmente tutti e cinque gli azzurri che stanno ben figurando in questa stagione, con tante possibilità di stupire anche nella gara odierna. Il primo a partire sarà Dominik Windisch col 16, desideroso di riscattarsi da un momento molto difficile, poi Thomas Bormolini con il 44 vorrà dimostrare ai tecnici di aver sbagliato a rinunciare a lui nella staffetta, Lukas Hofer col 49 è pronto ad attaccare il podio e a far sognare l’Italia e poi, a chiudere, Didier Bionaz con l’83 e Tommaso Giacomel con il 102 hanno l’obiettivo di centrare la zona punti e continuare il proprio percorso di crescita.

OA Sport vi propone la diretta live testuale della sprint maschile della Coppa del Mondo di biathlon in programma a Nove Mesto, in Rep.Ceca: oggi, sabato 6 marzo, alle ore 15.40, si disputerà la prima gara individuale maschile della nona tappa. Buon divertimento con la nostra diretta live testuale in tempo reale!

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Short track, Arianna Fontana argento ai Mondiali nei 500 metri! Imbattibile Schulting

Biathlon, Simon Desthieux vince la sprint di Nove Mesto. Laegreid ancora davanti a Johannes Boe