LIVE Biathlon, Inseguimento donne Nove Mesto in DIRETTA: Eckhoff trionfa ancora, Vittozzi 27ma e Wierer 34ma male al poligono

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA DIRETTA LIVE DELL’INSEGUIMENTO MASCHILE DI BIATHLON DALLE 16.00

12.36: E’ tutto per questa DIRETTA LIVE. Un saluto dalla redazione di OA Sport.

12.35: Vince dunque Eckhoff (39 podi, 23 successi in carriera) in maniera dominante questo inseguimento con 24″0 di margine sulla tedesca Herrmann e 29″0 su Roeiseland. Hanno completato la top-5 la svedese Persson a 30″9 e la tedesca Preuss a 35″8. Bene la Germania dunque con due atlete nelle prime cinque. Male le azzurre al poligono: Vittozzi chiude in 27ma posizione a 2’41″4, mentre Wierer conclude in 34ma piazza a 2’53″9. Per la sappadina 8 errori e l’altoatesina 9. Davvero anomalo questo riscontro per le azzurre (5 errori a terra), con Michela Carrara 55ma (7 errori) a 5’17″8.

12.33: Michela Carrara arriva in 55ma posizione (7 errori) a 5’17″8.

12.30: Arrivano le azzurre al traguardo dopo una prestazione incolore: Vittozzi chiude in 27ma posizione a 2’41″4, mentre Wierer conclude in 34ma piazza a 2’53″9. Per la sappadina 8 errori e l’altoatesina 9. Davvero anomalo questo riscontro per le azzurre (5 errori a terra), in attesa dell’arrivo di Michela Carrara.

12.28: Hanno completato la top-5 la svedese Persson a 30″9 e la tedesca Preuss a 35″8. Bene la Germania dunque con due atlete nelle prime cinque.

12.27: Eckhoff dunque trionfa in questo inseguimento, dimostrandosi nettamente superiore soprattutto sugli sci. La norvegese trionfa con 24″0 di margine su Herrmann e 29″9 su Roeiseland che come previsto ha rimontato sugli sci stretti.

12.26: Male Vittozzi purtroppo in quest’ultima serie con tre errori in piedi (8 errori totale) ed è 28ma a 2’51″2. Una giornata storta anche per Wierer con altri due bersagli mancati in questo poligono (9 errori) a 3’06″2 in 35ma piazza.

12.23: Herrmann trova lo zero anche in questo poligono e la tedesca a 33″8 in seconda posizione, mentre Dzhima è terza a 50″4. Preuss quarta a 52″3 e Roeiseland è quinta a 54″2 e potrebbe ambire al podio.

12.22: Eckhoff si permette anche due errori in quest’ultimo poligono in piedi e va a vincere comunque questo inseguimento.

12.20: Eckhoff sta letteralmente volando. Su una nuvola la norvegese in questa gara, con Preuss a 1’04″6 e Roeiseland a 1’05″4 braccata da Roeiseland. Carrara nel frattempo è 58ma a 4’48″7 dopo il terzo poligono.

12.19: Vittozzi trova lo zero in questa terza serie e risale la china in 16ma posizione a 2’00″8, mentre Wierer manca due bersagli anche qui e precipita in classifica in 32ma piazza a 2’44″3 (7 errori totali).

12.18: C’è vento e arrivano gli errori: Pruess è seconda a 56″6 e Roeiseland non trova un bersaglio in questa terza serie ed è terza a 1’00″2. Bene Herrmann che risale la china ed è quarta a 1’01″0.

12.17: 12.17: Arriva il primo errore di Eckhoff in questa prova (terzo il bersaglio mancato), ma se lo può anche permettere visto il vantaggio, mentre Wierer e Vittozzi passano in 24ma e 26ma posizione a 2’19″7 e 2’20″7.

12.15: Ai 5.6 km Eckhoff in fuga con 48″4 su Roeiseland e 49″0 su Preuss. Nella top-5 anche Tandrevold a 58″5 e Dzhima a 58″8. Nel frattempo, Carrara non trova quattro bersagli nella seconda serie (5 errori totali) ed è quindi 58ma.

12.13: Le azzurre non ci sono al tiro quest’oggi, altri due errori a terra per loro. Una situazione davvero anomala, con cinque errori in questa prime due serie: Vittozzi 25ma a 2’11″0 e Wierer a 2’11″5.

12.12: Sbaglia Roeiseland in questa serie e il distacco è di 43″0 dal verice. Preuss è terza a 43″6 e trova lo zero.

12.11: Secondo poligono per le atlete ed Eckhoff perfetta anche in questo con una serie solida.

12.10: Per quanto riguarda le azzurre, Wierer e Vittozzi passano ai 3.6 km in 18ma e 20ma posizione, rispettivamente a 1’20″9 e a 1’23″5.

12.09: Ai 3.6 km Eckhoff guida la gara con 14″9 di margine su Roeiseland che sta recuperando sulla connazionale. Tris norvegese davanti con Tandrevold a 19″1 a precedere Alimbekava (+19″3).

12.08: Carrara è 49ma con un solo bersaglio mancato a 2’26″6.

12.07: Eckhoff perfetta in questo primo poligono a terra, a seguire Alimbekava (+21″2) e Roeiseland (+22″1). Malissimo le azzurre in questa prima serie con tre errori al poligono sia per Wierer e Vittozzi. Praticamente già finita la prova per le azzurre. Wierer è 21ma a 1’23″1 e Vittozzi a 1’23″5.

12.05: All’1.6 km Eckhoff guida con 15″9 di margine su Dzhima. Un gruppo folto di inseguitrici con Alimbekava (+16″1), Wierer (+16″4), Vittozzi (+16″5), Tandrevold (+16″6) e Roeiseland (+16″9). Ci si approccia al poligono.

12.04: Eckhoff passa ai 900 metri con 13″7 d margine su Dzhima e 15″4 su Alimbekava. Wierer e Vittozzi seguono in scia la bielorussa.

12.03: Attenzione anche a Roeislend che, ieri gravata da due errori, è comunque arrivata settima.

12.02: Partite anche le azzurre Vittozzi e Wierer e vedremo che gara sarà in questa prima parte.

12.00: VIA ALL’INSEGUIMENTO FEMMINILE!

11.59: Sarà Eckhoff a dare il via a questa prova, vittoriosa della sprint (la n.5 consecutiva).

11.57: Terminato l’azzeramento, a breve si comincia!

11.54: Per l’Italia ci sarà anche Michela Carrara, al via con il 50 e con 5” da recuperare sulla zona punti.

11.51: Meno di 10′ al via di questo inseguimento femminile con delle attese per i colori azzurri.

11.48: La precisione al poligono, in una prova di questo genere, sarà determinante. Da questo punto di vista, però, un peso importante lo avranno anche gli sci e la loro preparazione per le frazioni di fondo.

11.45: Saranno, quindi, da valutare anche le condizioni atmosferiche e la possibile presenza del vento che potrebbe andare ad alterare gli equilibri soprattutto nel serie di tiro.

11.42: “Credo sia stata una prova positiva anche se sugli sci non mi sentivo troppo bene, ero un po’ in difficoltà ma le condizioni della pista sono nettamente migliori rispetto alla staffetta maschile di ieri e ciò mi ha agevolato. Al poligono ci sono stati momenti di forte vento, sono stata fortunata perché altre atlete hanno trovato più vento a causa delle folate”, le parole di Wierer in conferenza stampa.

11.39: “Mi sentivo davvero bene al poligono e sono riuscita a fare biathlon e a divertirmi, che sono le cose che contano davvero, per cui sono molto felice. Volevo il podio perché questa stagione è stata molto difficile, finalmente si è chiuso il cerchio e sono davvero orgogliosa”, le dichiarazioni in conferenza stampa di Vittozzi.

11.36: Tuttavia, attenzione a Røiseland che, pur gravata da due errori, ha raddrizzato la propria gara chiudendo settima. Sarà una sfida mentale da cui non si potranno escludere anche le varie Hanna Öberg, Lisa Hauser e Julia Simon che ieri hanno concluso oltre la 30ma posizione.

11.33: Una prestazione davvero notevole sugli sci stretti, abbinata a un solo errore al poligono, che gli ha permesso di trionfare.

11.30: Osservate speciali, come è logico che siano, saranno le norvegesi Tiril Eckhoff e Marte Røiseland. La leader della classifica generale ha ottenuto ieri la quinta affermazione nella sprint, pareggiando quanto seppe fare una certa Magdalena Neuner.

11.27: Pertanto, in un format nel quale spesso e volentieri entrambe sono state in grado di esaltarsi, ci sono grandi aspettative per fare bene e tentare il colpo.

11.24: La condizione esibita nella sprint è confortante, con la sappadina che ha ottenuto la prima top-3 stagionale (terzo posto) e l’altoatesina che nonostante un errore nell’ultima serie ha sfiorato il terzo posto della connazionale.

11.21: Lisa Vittozzi e Dorothea Wierer puntano al podio e anche a qualcosa di più in questa pursuit.

11.18: Sulle nevi di Nove Mesto la gara sui quattro poligoni ci regalerà tante emozioni e le azzurre cercheranno di essere tra le protagoniste.

11.15: Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE dell’inseguimento femminile, prova valida per la Coppa del Mondo di biathlon 2020-2021.

Il programma e la startlist dell’inseguimento donneLa cronaca della sprint donne

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE dell’inseguimento femminile, prova valida per la Coppa del Mondo di biathlon 2020-2021. Sulle nevi di Nove Mesto la gara sui quattro poligoni ci regalerà tante emozioni e le azzurre cercheranno di essere tra le protagoniste.

Lisa Vittozzi e Dorothea Wierer puntano al podio e anche a qualcosa di più in questa pursuit. La condizione esibita nella sprint è confortante, con la sappadina che ha ottenuto la prima top-3 stagionale (terzo posto) e l’altoatesina che nonostante un errore nell’ultima serie ha sfiorato il terzo posto della connazionale. Pertanto, in un format nel quale spesso e volentieri entrambe sono state in grado di esaltarsi, ci sono grandi aspettative per fare bene e tentare il colpo.

Osservate speciali, come è logico che siano, saranno le norvegesi Tiril Eckhoff e Marte Røiseland. La leader della classifica generale ha ottenuto ieri la quinta affermazione nella sprint, pareggiando quanto seppe fare una certa Magdalena Neuner. Una prestazione davvero notevole sugli sci stretti, abbinata a un solo errore al poligono, che gli ha permesso di trionfare. Tuttavia, attenzione a Røiseland che, pur gravata da due errori, ha raddrizzato la propria gara chiudendo settima. Sarà una sfida mentale da cui non si potranno escludere anche le varie Hanna Öberg, Lisa Hauser e Julia Simon che ieri hanno concluso oltre la 30ma posizione.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE dell’inseguimento femminile, prova valida per la Coppa del Mondo di biathlon 2020-2021: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle ore 12.00. Buon divertimento!

Foto: Federico Angiolini

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, Marco Odermatt vince il superG di Saalbach e riapre la lotta per la classifica generale

Biathlon, Eckhoff si conferma imbattibile nell’inseguimento di Nove Mesto. Incubo azzurro