Classifica finale Coppa del Mondo biathlon femminile 2021: dominio incontrastato di Tiril Eckhoff

Al termine della mass start di Oestersund è stata ridisegnata per l’ultima volta anche la classifica della Coppa del Mondo femminile di biathlon: si è conclusa la stagione e, dato che sono disputate 26 gare, nella graduatoria generale finale sono stati scartati i quattro peggiori risultati di ciascuna atleta.

Di seguito la classifica generale finale della Coppa del Mondo femminile 2020-2021 di biathlon, aritmeticamente vinta già da tre gare dalla norvegese Tiril Eckhoff, e quella di specialità, conquistata dall’altra norvegese Ingrid Landmark Tandrevold. La bielorussa Dzinara Alimbekava vince la graduatoria riservata alle under 25.

In casa Italia nella generale chiude al quinto posto Dorothea Wierer con 821, mentre è 16ma Lisa Vittozzi a quota 449. Hanno conquistato punti nel corso della stagione anche Michela Carrara, 74ma con 31, Irene Lardschneider, 80ma con 17, e Federica Sanfilippo, 87ma con 8.

CLASSIFICA FINALE GENERALE FEMMINILE COPPA DEL MONDO BIATHLON 2021

1 Tiril Eckhoff (Norvegia) 1152
2 Marte Olsbu Roeiseland (Norvegia) 963
3 Franziska Preuss (Germania) 840
4 Hanna Oeberg (Svezia) 826
5 Dorothea Wierer (Italia) 821
6 Lisa Theresa Hauser (Austria) 818
7 Dzinara Alimbekava (Bielorussia) 734 -U25-
8 Ingrid Landmark Tandrevold (Norvegia) 707 -U25-
9 Anais Chevalier-Bouchet (Francia) 677
10 Denise Herrmann (Germania) 667
16 Lisa Vittozzi (Italia) 449
74 Michela Carrara (Italia) 31 -U25-
80 Irene Lardschneider (Italia) 17 -U25-
87 Federica Sanfilippo (Italia) 8

CLASSIFICA FINALE MASS START FEMMINILE COPPA DEL MONDO BIATHLON 2021

1 Ingrid Landmark Tandrevold (Norvegia) 186
2 Franziska Preuss (Germania) 183
3 Julia Simon (Francia) 181
4 Marte Olsbu Roeiseland (Norvegia) 175
5 Tiril Eckhoff (Norvegia) 172
6 Lisa Theresa Hauser (Austria) 171
7 Hanna Oeberg (Svezia) 165
8 Dorothea Wierer (Italia) 144
9 Marketa Davidova (Repubblica Ceca) 142
10 Svetlana Mironova (Russia) 124

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biathlon, Ingrid Landmark Tandrevold centra vittoria e Coppa di specialità nella mass start di Oestersund

LIVE Biathlon, Mass start Oestersund in DIRETTA. Johannes Boe si prende la Coppa! Vince Desthieux, Hofer è 18mo