Calcio, Serie A 2021: Cristiano Ronaldo stende il Cagliari, il Napoli batte il Milan a San Siro

Va in archivio la 27ma giornata del campionato di calcio di Serie A 2020-2021 e i risultati degli ultimi due incontri meritano attenzione. Alla Sardegna Arena la Juventus si è imposta sullo score di 3-1 contro il Cagliari grazie a una tripletta di Cristiano Ronaldo che ha così risposto alle critiche. Vecchia Signora che ha chiuso i giochi nel primo tempo con CR7 a segno dopo 10′ su assist perfetto di Cuadrado. Al 25′ rigore per i campioni d’Italia realizzato dall’asso portoghese e tris al 32′ al termine di una grande azione conclusa con una firma d’autore. Nella ripresa la rete di Simeone non cambia la storia e la Juve rimane a 10 punti dall’Inter, in terza posizione e si avvicina al Milan.

I rossoneri, infatti, sono stati sconfitti a San Siro dal Napoli 1-0. Decisiva una rete di Matteo Politano. Pioli vara per il confronto un 4-2-3-1 con Leao unico riferimento offensivo, assistito da Krunic, Calhanoglu e Castillejo. Il Napoli risponde con un modulo speculare con Mertens punta centrale e Zielinski, Insigne e Politano alle spalle. Nei primi 30′ regna sovrano l’equilibrio e capita sui piedi di Zielinski la prima occasione gol: gran giocata di Insigne e la conclusione del polacco non inquadra la porta da buona posizione. Ci prova Leao con una destro potente dai 20 metri, ma Ospina fa buona guardia. Nella ripresa il Napoli passa: azione di contropiede, Zielinski appoggia per Politano che con un diagonale non dà scampo a Donnarumma. Gigio salva capra e cavoli al 59′ su Fabian Ruiz e tiene a galla i rossoneri. Al 65′ Leao si divora letteralmente il pareggio, con una conclusione sbucciata incredibilmente. Negli ultimi minuti il Milan attacca a testa bassa e ci sono proteste per un fallo su Theo Hernandez in area che la VAR non ravvisa. C’è l’espulsione di Rebic per qualche parola di troppo nei confronti dell’arbitro Pasqua. Al 94′ il salvataggio sulla linea di Maksimovic è ultima emozione del confronto.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO Milan-Napoli 0-1: highlights e sintesi. Matteo Politano regala il successo ai partenopei

Basket, 22^ giornata Serie A 2021: Treviso fa suo il posticipo contro la Fortitudo Bologna