UAE Tour, Vincenzo Nibali: “Prima tappa di montagna, è andata bene. Devo crescere di condizione”

Vincenzo Nibali ha concluso al tredicesimo posto la terza tappa dell’UAE Tour. Lo Squalo ha concluso la sua fatica a quasi un minuto e mezzo di distacco dal vincitore Tadej Pogacar. Il siciliano è apparso comunque soddisfatto della sua prova, terminata dopo aver perso contatto dai migliori a metà della salita conclusiva di Jebel Hafeet.

Il 36enne, alla seconda gara della stagione dopo l’Etoile de Besseges di inizio febbraio, ha commentato in questo modo: “È stata la mia prima tappa di montagna della stagione ed è andata piuttosto bene. Jebel Hafeet è una salita dura che, in passato, per le sue caratteristiche, non sempre ho digerito bene. Per essere il primo test con un arrivo in salita, è andata bene, ora mi concentrerò sulle prossime tappe per far crescere ulteriormente la condizione”.

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
UAE Tour 2021 Vincenzo Nibali

ultimo aggiornamento: 23-02-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci di fondo, Mondiali 2021: Francesco De Fabiani cerca l’acuto su una pista gradita. Ma in che gara?

F1, Ferrari si cimenta con i Test Pirelli: Leclerc e Sainz firmano 85 giri a Jerez