Tennis, ATP Singapore 2021: i risultati del 22 febbraio. Popyrin e Cressy avanzano al secondo turno

Prima giornata di incontri dell’ATP di Singapore 2021 che va in archivio e vale la pena raccontare cosa sia accaduto nel day-1 del torneo asiatico.

Si parte dal successo in tre set del giapponese Taro Daniel (n.120 del mondo): il nipponico ha sconfitto per 6-3 6-7 (3) 6-3 l’indiano Ramkumar Ramanathan (n.200 del ranking) in 2 ore e 8 minuti di partita. Daniel dunque affronterà nel secondo round la testa di serie n.3 del torneo Marin Cilic, reduce da una prestazione molto deludente agli Australian Open 2021. Vittoria anche per l’americano Maxime Cressy: il n.156 del mondo ha regolato in due parziali il rappresentante di Cina Taipei Jason Jung (n.143 ATP) con lo score di 7-6 (4) 6-2 e nel prossimo incontro è atteso alla sfida contro l’altro giapponese Yoshihito Nishioka, che ha battuto per 6-2 3-6 6-3 l’americano Michael Mmoh (n.178 del ranking).

Missione compiuta anche per l’australiano Alexei Popyrin: il n.114 del mondo ha avuto la meglio nei due tie-break del match (7-6 (5) 7-6 (5)) del qualificato statunitense Christopher Eubanks (n.240 del ranking) e affronterà agli ottavi di finale il bulgaro Adrian Andreev (wild card), impostosi in tre frazioni contro il più quotato sudafricano Lloyd George Harris (n.82 ATP) per 1-6 6-3 6-4.

Foto: Shutterstock.com

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Alexei Popyrin ATP Singapore 2021 Maxime Cressy

ultimo aggiornamento: 22-02-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley femminile, Champions League 2021: ostacolo Fenerbahce tra Novara e la semifinale

Rugby, World Cup 2023: rose allargate a 33 uomini e almeno cinque giorni tra una sfida e la successiva