Sci alpino, Dominik Paris e Christof Innerhofer all’assalto del superG di Garmisch, poi testa ai Mondiali!

Si va a concludere il fine settimana di Garmisch-Partenkirchen (Germania) e, sostanzialmente, va a terminare la prima (corposa) parte di stagione della Coppa del Mondo di sci alpino 2020-2021. Sulla pista Kandahar, infatti, oggi sarà di scena il supergigante (che in origine doveva essere disputato ieri) alle ore 11.30, quindi da domenica tutta l’attenzione sarà rivolta a Cortina d’Ampezzo per l’esordio dei Campionati Mondiali.

Rimaniamo, però, al presente, dato che la prova odierna potrebbe dirci ancora molto e, soprattutto, potrebbe regalare ancora soddisfazioni ai colori italiani. La discesa di ieri, dopotutto, ha rimesso Dominik Paris al suo posto, ovvero sul gradino più alto del podio, con Christof Innerhofer che ha ribadito il buon momento della nostra squadra con un brillante quinto posto. “Domme” ha fatto vedere che i mesi di stop sono ormai alle spalle e fiducia e brillantezza sono nuovamente tornati. Il superG non è propriamente la sua specialità, però neve e pista potrebbero vederlo nuovamente a caccia del podio. Discorso inverso per Innerhofer che punta parecchio sul pendio bavarese per puntare alla vittoria.

I rivali, come sempre, non mancheranno. Su tutti gli svizzeri Beat Feuz, Marco Odermatt e Carlo Janka, senza dimenticare gli austriaci Max Franz, Matthias Mayer e Vincent Kriechmayr. Un sestetto di primissimo livello che sfiderà gli azzurri anche in ottica Cortina. Si annuncia una gara veloce e con neve ghiacciata, per cui potrebbe essere un’occasione corposa anche per i discesisti. Sarà grande spettacolo oggi a Garmisch! Poi, da domani, si potrà pensare alla kermesse ampezzana.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

ATP Cup 2021, la Russia raggiunge l’Italia in Finale: Medvedev e Rublev decisivi ancora una volta

Tennis, WTA Melbourne 1 2021: Kanepi batte Alexandrova e vola in finale. Mertens sfrutta il ritiro di Osaka