LIVE Galles-Irlanda 21-16, Sei Nazioni rugby in DIRETTA: i gallesi la vincono al termine di un finale psicodrammatico

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

18.14 La nostra cronaca live di Galles-Irlanda finisce qui. Grazie per averci seguito e appuntamento al prossimo weekend con il Sei Nazioni.

18.12 Galles che raggiunge la Scozia in classifica a 4 punti, un punto per l’Irlanda.

18.10 Il Galles ha rischiato tantissimo dopo aver gestito in maniera pessima una mischia organizzata. L’Irlanda risale la corrente e per poco non piazza la zampata nel finale di partita. A pesare sicuramente il cartellino rosso per O’Mahony che ha lasciato per 65 minuti in inferiorità numerica l’Irlanda. I padroni di casa la vincono grazie alla maggior freschezza.

FINISCE CON LA VITTORIA DEL GALLES IN SOFFERENZA SULL’IRLANDA. 21-16 AL TERMINE DI UN FINALE THRILLER.

84′ Disastro di Burns che non riesce a far giocare la touche.

83′ Trasmissione veloce per gli ospiti, ma c’è ancora tanto campo da guadagnare.

81′ Punizione per l’Irlanda che può provarci. Rimessa laterale nella metà campo avversaria.

80′ Possesso gestito male dal Galles e ultima possibilità per l’Irlanda.

79′ Ultimo minuto di partita: partita sempre più salda nelle mani del Galles.

78′ Provano a ripartire gli ospiti dopo una mischia.

76′ Calcio di punizione preziosissimo per l’Irlanda in questa fase.

75′ Torna in fase offensiva la squadra ospite che cerca in tutti i modi il colpo di coda. Cinque minuti di fuoco al termine.

74′ Touche sulla linea dei dieci per l’Irlanda.

72′ Burns è chirurgico. L’Irlanda torna a meno cinque e si garantisce un grande finale. 21-16.

72′ Vantaggio non acquisito e calcio di punizione per l’Irlanda.

71′ Grande corsa di Burns e l’Irlanda entra in zona rossa.

70′ Costretto ad uscire il capitano irlandese: al suo posto entra Burns.

70′ Problemi per Sexton che è rimasto a terra dopo un duro contrasto.

69′ Irlanda in attacco per provare a riaprire la partita. Stoica la difesa gallese.

67′ Galles che continua le rotazioni per mandare forze fresche in campo in questo finale.

66′ Trasforma il calcio Halfpenny. 21-13 Galles che mette in ghiaccio la pratica.

65′ Pallone conteso sui 5 metri con il Galles in attacco: penalty per il Galles da vicinissimo.

62′ Ennesimo cambio irlandese: fuori Earls e dentro Larmour.

61′ Nell’Irlanda esce van der Flier ed entra Connors.

60′ Trasforma Halfpenny! 18-13 Galles. Irlanda che si trova ad inseguire con l’uomo in meno.

59′ META GALLES! Dopo diverse fasi d’attacco sfonda Rees-Zammit e riesce ad andare fino in fondo. Conferma anche il TMO Rewiew. Sorpasso Galles ì: 16-13.

58′ Gran placcaggio di Keenan che riesce a tamponare una meta che sembrava già fatta per la nazionale di Pivac.

57′ Touche per il Galles in zona rossa. Grande possibilità per i padroni di casa.

55′ Doppia sostituzione nell’Irlanda: fuori Porter, dentro Furlong, out Henshaw ed entra Burns.

54′ Guadagna un calcio di punizione fondamentale l’Irlanda per un fallo subito da Henshaw.

53′ Torna a spingere in attacco l’Irlanda che non ci sta.

52′ Iniezione di fiducia notevole per il Galles che ha marcato per primo nella seconda frazione. Per l’Irlanda può pesare anche la stanchezza dovuta al grande sforzo nel sopperire all’inferiorità numerica.

52′ Cambio nell’Irlanda: fuori Keenan e dentro Kilcoyne.

50′ Non trasforma Halfpenny dai 37 metri. Rimane davanti la nazionale ospite.

48′ SFONDA IL GALLES CON NORTH! META SPLENDIDA DEL NUMERO 13! Spinta potente del giocatore gallese che resiste alle cariche degli avversari con una progressione potente. 11-13 Irlanda.

47′ Galles che prova a riaffacciarsi in attacco.

46′ Vantaggio per il Galles per un intervento alto da parte di Earls.

44′ L’Irlanda può andare a giocare nella metà campo avversaria. Calcio in avanti di Sexton.

42′ Il Galles ha sostituito Tomos Williams per far entrare Davis.

41′ COMINCIA IL SECONDO TEMPO!

17.07 Stanno rientrando in campo le due formazioni. Si riparte in questo secondo tempo dal punteggio di 13-6 per l’Irlanda.

17.00 Galles che, dopo un ottimo avvio, si è spento con il passare dei minuti e non è riuscito a far valere la superiorità numerica.

16.54 Gli ospiti, nonostante l’espulsione pesante di O’Mahony, hanno preso il controllo della partita, togliendo il possesso agli avversari. Prima frazione di grande coraggio giocata dalla nazionale del c.t. Andy Farrell.

TERMINA IL PRIMO TEMPO! 13-6 IRLANDA IN RIMONTA!

39′ Trova anche la trasformazione aggiuntiva Sexton. 13-6 Irlanda, Galles abulico ormai da una ventina di minuti.

37′ META IRLANDESE! Attacco centrale e cambio secco a destra a liberare Henshaw che passa dove solo lui sa e libera l’inserimento di Beirne per l’11-6.

35′ Pareggia l’Irlanda con Sexton! Calcio realizzato da posizione comoda. 6-6 e tutto in equilibrio.

34′ Punizione per l’Irlanda che ha l’opportunità di pareggiare. Fallo netto ai danni di Murray.

33′ Pallone rubato da Beard: continuano a far fatica gli ospiti che non riescono a scardinare la solida retroguardia gallese.

32′ Dopo 8 fasi l’Irlanda entra nei 22 avversari ed insiste, alla ricerca di una meta che sarebbe fondamentale.

31′ Irlanda che ha spostato il baricentro in avanti negli ultimi minuti di gara.

29′ Non sbaglia Sexton: l’Irlanda torna a mettere il fiato sul collo il Galles. 6-3 Galles.

28′ Altra punizione per l’Irlanda: va al calcio Sexton dai 35 metri.

26′ Calcio di punizione contro il Galles per l’intervento scorretto di Owens.

24′ Gli ospiti premono da qualche minuto: resistenza stoica della difesa gallese. Intanto per la squadra di casa esce Johnny Williams ed entra Tompkins. Nell’Irlanda esce Ryan per lasciare il posto ad Henderson.

22′ Irlanda in zona rossa grazie ad una grande accelerazione di Lowe.

21′ Prova adesso ad attaccare l’Irlanda guidata da Sexton. Organizzata bene però la difesa gallese.

19′ Trasforma il calcio Halfpenny da posizione centrale. 6-0 Galles con due punizioni realizzate dal numero 15.

18′ Altra punizione guadagnata dal Galles. Stavolta Halfpenny andrà dai 35 metri.

16′ Galles che può sfruttare il possesso. Adesso verrà fuori la qualità delle mani che è superiore per i padroni di casa.

14′ ROSSO PER O’MAHONY! Intervento troppo ruvido con il braccio da parte dell’irlandese. Galles che ha la possibilità di giocare quasi tutta la partita in 15 contro 14.

14′ In corso un TMO review a causa di un fallo di O’Mahony.

14′ Grande battaglia sin qua: partita estremamente viva dal punto di vista agonistico.

13′ Non ce la fa Dan Lydiate: al suo posto dentro Josh Navidi.

12′ Il calcio di Tomos WIlliams trova una rimessa laterale che fa guadagnare metri al Galles nella metà campo irlandese.

Tempo che è stato interrotto per porre soccorso il numero 6 della squadra di casa.

11′ Problemi per Lydiate che è rimasto a terra dopo un duro scontro con Zammit, che si era tuffato per recuperare l’ovale.

10′ Mischia risolta da Williams che calcia subito in profondità.

8′ Attacco da 15 fasi da parte della nazionale di Farrell. Pallone in touche.

7′ Lowe interrompe la manovra del Galles e innesca un contrattacco irlandese.

6′ Ottimo recupero di Faletau. Prova a ripartire la formazione gallese.

5′ Halfpenny non fallisce un calcio facile dai 31 metri. 3-0 Galles e ottimo inizio dei padroni di casa.

4′ Guadagna un calcio di punizione il Galles da buona posizione.

3′ Prova a sfondare il Galles in ripartenza con un buon calcio in avanti di Biggar.

2′ Ottima pulizia di Ryan che recupera palla e prova a far ripartire l’Irlanda.

1′ Si parte con il calcio irlandese.

16.00 Le due nazionali hanno osservato anche un minuto di silenzio per dare un segnale contro il razzismo.

15.58 Risuonano gli inni nazionali delle due squadre.

15.57 Queste le formazioni:

Galles: 15 Leigh Halfpenny, 14 Louis Rees-Zammit, 13 George North, 12 Johnny Williams, 11 Hallam Amos, 10 Dan Biggar, 9 Tomos Williams, 8 Taulupe Faletau, 7 Justin Tipuric, 6 Dan Lydiate, 5 Alun Wyn Jones (c), 4 Adam Beard, 3 Tomas Francis, 2 Ken Owens, 1 Wyn Jones
A disposizione: 16 Elliot Dee, 17 Rhodri Jones, 18 Leon Brown, 19 Will Rowlands, 20 Josh Navidi, 21 Gareth Davies, 22 Callum Sheedy, 23 Nick Tompkins

Irlanda: 15 Hugo Keenan, 14 Keith Earls, 13 Garry Ringrose, 12 Robbie Henshaw, 11 James Lowe, 10 Jonathan Sexton (c), 9 Conor Murray, 8 CJ Stander, 7 Josh van der Flier, 6 Peter O’Mahony, 5 James Ryan, 4 Tadhg Beirne, 3 Andrew Porter, 2 Rob Herring, 1 Cian Healy
A disposizione: 16 Ronan Kelleher, 17 Dave Kilcoyne, 18 Tadhg Furlong, 19 Iain Henderson, 20 Will Connors, 21 Jamison Gibson-Park, 22 Billy Burns, 23 Jordan Larmour

15.55 Irlanda che arriva con la consapevolezza di aver vinto gli ultimi due scontri diretti con il Galles.

15.52 Due squadre che hanno in comune la caratteristica di essersi rinnovate poco negli anni. Qualche giovane interessante da ambo le parti, ma colonne vertebrali collaudate e consolidate.

15.48 Il Galles a caccia di un riscatto dopo un 2020 piuttosto deludente, l’Irlanda prova a dare continuità ad una buona Autumn Nations Cup.

15.45 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti a Galles-Irlanda, partita valida per la prima giornata del Sei Nazioni 2021.

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della prima giornata del Sei Nazioni 2021. Al Millennium di Cardiff si sfidano Galles e Irlanda, in un match vitale per il prosieguo della competizione.

Partita che si preannuncia equilibrata e spettacolare e che può rappresentare un’occasione per entrambe: il k.o. all’esordio dei campioni in carica dell’Inghilterra può regalare scenari inaspettati.

Il commissario tecnico gallese, Wayne Pivac, conferma il gruppo che ha chiuso il 2020 con la vittoria contro l’Italia nella Autumn Nations Cup. In particolare ci sono due ritorni importanti dagli infortuni: Josh Navidi e il 33enne Dan Lydiate. Fari puntati anche su Tomos Williams, preferito a Rhys Webb, e in apertura Dan Biggar, mediano del Northampton.

Andy Farrell non ha voluto rivoluzionare in maniera decisa la sua formazione, cercando di puntare su un gruppo consolidato ed affiatato. L’Irlanda, dopo due terzi posti di fila, si candida ad essere la sorpresa della competizione. Nei test autunnali, i “verdi” hanno steccato contro Francia e Inghilterra, ma sono pronti a riscattarsi in questo 2021. Servirà la miglior versione della nazionale di Farrell per superare il primo esame esigente del torneo.

OA Sport vi offre la cronaca live testuale del match fra Galles e Irlanda, valevole per la prima giornata del Sei Nazioni 2021. La partita avrà inizio alle 16.00, noi ci collegheremo alle 15.45 per introdurre al meglio l’incontro. Buon divertimento!

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Etoile de Bessèges in DIRETTA: Filippo Ganna implacabile, dominio nella cronometro! 7° Bettiol

Pallanuoto femminile, World League 2021: ultime partite in bolla a Debrecen dal 24 al 27 marzo