Seguici su

Ciclismo

Ciclocross, Ceylin del Carmen Alvarado vince a Bruxelles. Lucinda Brand conquista lo X2O Badkamers Trofee

Pubblicato

il

La campionessa d’Europa Ceylin del Carmen Alvarado (Alpecin-Fenix) si è imposta nel Brussels Universities Cyclocross, ultima prova di X2O Badkamers Trofee 2020-2021. Al secondo posto si è piazzata la neerlandese Denise Betsema (Pauwels Sauzen-Bingoal), la quale ha preceduto la connazionale Manon Bakker (Credishop), che ha completato un podio tutto orange. L’iridata Lucinda Brand (Trek-Baloise) ha conquistato la classifica generale della manifestazione con appena cinque secondi di vantaggio su Betsema.

La gara ha visto del Carmen Alvarado salutare la compagnia già nel corso del terzo giro. Dietro, invece, si è consumata la lotta per il successo finale, con Betsema che, data la maggior abilità tecnica, è riuscita a staccare Brand su una contropendenza. A lungo le due sono state separate da appena dieci secondi, ma nel corso della tornata conclusiva, la campionessa del Mondo è andata in crisi.

Mentre Betsema continuava a recuperare terreno su Del Carmen Alvarado, Brand, complice un problema al pedale, è andata a fondo. Nell’ultima parte del tracciato, l’iridata è stata prima superata da Bakker, la quale si trovava alla sua ruota, e, in seguito, anche da Fem van Empel (Pauwels Sauzen-Bingoal). Per sua fortuna, oggi i giudici hanno optato per una gara di soli quaranta minuti e, per un soffio, grazie alla sua grande grinta, è riuscita a salvare la sua leadership nella graduatoria generale.

[sc name=”banner-dirette-live”]

Foto: Shutterstock

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *