ATP Cordoba 2021, Marco Cecchinato ha la meglio su Hugo Dellien. Al secondo turno avrà Diego Schwartzman

Prosegue il cammino di Marco Cecchinato sulla terra rossa dell’ATP di Cordoba (Argentina). Il siciliano, numero 87 del mondo, supera in tre set il boliviano Hugo Dellien in poco meno di due ore di gioco (6-2 4-6 6-1), nel secondo turno troverà il padrone di casa Diego Schwartzman, numero 1 del tabellone dall’alto della sua nona posizione del ranking mondiale.

L’inizio di Cecchinato è bruciante: solido nei suoi colpi ma soprattutto al servizio, dove in quattro turni non offre nemmeno una palla break. Quando si tratta di rispondere mette in campo tutta la sua aggressività attaccando subito il numero 112 al mondo che si salva come può. Il boliviano si salva nel secondo game annullando due chance di 2-0, nel quarto però deve arrendersi all’azzurro, che su prende il vantaggio che non molla più. Marco non abbassa la guardia e spinge sull’acceleratore , chiudendo i conti in trentacinque minuti con un altro break nell’ottavo gioco.

Nel secondo set Dellien si scrolla ogni paura da dosso ed inizia ad essere più propositivo, emblematico il suo primo turno di servizio nella frazione, vinto addirittura senza concedere un punto all’azzurro. Che si disunisce nel quinto gioco, salvando due palle break ma cedendo alla terza occasione. Cecchinato sa di poter rendere pan per focaccia, lo fa nell’ottavo gioco resistendo da sopra 0-40, ma nel gioco successivo combina la frittata ridando subito l’opportunità all’avversario di servire per il set. Il boliviano non trema e manda la partita in parità.

La terza frazione, per sfortuna di Dellien, torna però una copia carbone della prima: Marco Cecchinato torna ad essere incisivo al servizio ma soprattutto in risposta, mentre i limiti del boliviano tornano prepotentemente a galla, offrendo palle break in ogni proprio turno di servizio. Il numero 112 al mondo riesce a mantenere la battuta solo nel secondo gioco, ma crolla nel quarto: è il secondo di cinque game consecutivi vinti dall’azzurro, che si guadagna così la sfida contro Schwartzman.

Cecchinato può essere contento della sua resa alla risposta: ben 42 i punti vinti quando la palla partiva dall’altra metà campo, con ben 20 palle break ottenute (ma solo 5 sfruttate). Discreto anche al servizio, con 4 ace e 53 punti su 78 punti quando era al servizio.

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
ATP Cordoba 2021 Diego Schwartzman Hugo Dellien Marco Cecchinato

ultimo aggiornamento: 23-02-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

ATP Montpellier 2021, i risultati del 23 febbraio. Gerasimov elimina Murray al primo turno. Bene Novak e Vesely

Tennis, ATP Cordoba 2021: Gianluca Mager sconfitto in rimonta dall’argentino Cerundolo