Volley, SuperLega: Trento indemoniata, travolta la capolista Perugia. Monza, Verona e Vibo vincono

La SuperLega ha incominciato il nuovo anno con quattro partite della 17ma giornata. Il massimo campionato italiano di volley maschile ha regalato grande spettacolo in questa prima domenica del 2021 e le emozioni sono state vibranti. Trento ha sconfitto Perugia per 3-1 nell’attesissimo big match: i dolomitici hanno espugnato il PalaBarton e hanno inflitto ai Block Devils la terza sconfitta stagionale. Spettacolare prestazione dei ragazzi di Angelo Lorenzetti, ormai entrati in una nuova dimensione dopo uno stentato avvio di stagione. Capitolano invece gli uomini di Vital Heynen, al secondo ko negli ultimi tre incontri disputati.

Perugia resta in testa alla classifica con 43 punti e ha sette lunghezze di vantaggio su Civitanova, ma la Lube ha giocato due incontri in meno: la lotta per il primato in regular season è più aperta che mai. Trento sale a quota 30 punti (con due partite in meno di Perugia) ed è quarta, a un solo punto di distacco da Vibo Valentia. Simone Giannelli ha stravinto il duello con Dragan Travica e ha saputo sfruttare al meglio tutti i suoi attaccanti: 15 punti dello schiacciatore Ricardo Lucarelli, 14 dell’opposto Nimir Abdel-Aziz, 11 (3 muri) del centrale Srecko Lisinac, 8 sigilli per il martello Alessandro Michieletto. Ai padroni di casa non sono bastati il fenomeno Wilfredo Leon (15) e il centrale Sebastian Solé (11), in panchina l’opposto Aleksandar Atanasijevic.

Vibo Valentia prosegue nella sua magica favola, batte Ravenna per 3-0 e si conferma al terzo posto in classifica. I calabresi fanno festa in casa contro i romagnoli, sempre terzultimi in graduatoria. Thibault Rossard (16 punti), Neto Drame (13) e James Defalco (12) hanno regolato gli uomini di Bonitta (13 punti per Loeppky, 11 per Francesco Recine, 5 per Giulio Pinali). Monza è in uno stato di forma strabiliante, ha la meglio su Cisterna con un combattuto 3-1 e ora sogna in grande. I brianzoli sono sesti con 23 punti in 14 partite, a -1 da Piacenza (che ha giocato un incontro in più). I laziali sono sempre ultimi, ma ormai possono stare tranquilli: non ci sarà la retrocessione in Serie A2, visto che il regolamento è stato cambiato in settimana. In luce soprattutto Donovan Dzavoronok e l’inatteso Uladzislau Davyskiba (19 punti a testa), mentre dall’altra parte della rete si sono distinti Giulio Sabbi (19) e Oreste Cavuto (15).

Verona ha sconfitto Milano per 3-1. Gli scaligeri hanno rimontato dopo aver perso il primo set grazie alle prestazioni di Mads Jensen (21 punti), Thomas Jeaschke (18) e Matey Kaziyski (16), mentre ai meneghini non è bastato un super Tine Urnaut da 26 punti. Di seguito tutti i risultati della 17ma giornata della SuperLega e la classifica generale del massimo campionato italiano di volley maschile.

RISULTATI 17MA GIORNATA SUPERLEGA VOLLEY:

Sir Safety Conad Perugia vs Itas Trentino 1-3 (20-25; 25-23; 19-25; 21-25)

Tonno Callipo Vibo Valentia vs Consar Ravenna 3-0 (25-21; 25-21; 25-22)

Vero Volley Monza vs Top Volley Cisterna 3-1 (25-22; 23-25; 25-23; 25-22)

NBV Verona vs Allianz Milano 3-1 (21-25; 25-22; 25-22; 25-17)

Kioene Padova vs Cucine Lube Civitanova 0-3 (23-25; 22-25; 18-25), giocata ieri

Gas Sales Bluenergy Piacenza vs Leo Shoes Modena rinviata

CLASSIFICA SUPERLEGA VOLLEY:

Perugia 43 punti (17 partite giocate), Civitanova 36 (15), Vibo Valentia 31 (16), Trento 30 (15), Piacenza 24 (15), Monza 23 (14), Modena 23 (16), Milano 20 (13), Verona 19 (16), Ravenna 13 (15), Padova 12 (17), Cisterna 5 (17).

Foto LM-LPS/Daniele Ricci

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Atletica, Filippo Tortu positivo al Covid-19: “Sto bene”

Basket, Serie A: la Reyer Venezia vince di misura il derby contro Treviso, Milano la spunta a fatica con Pesaro