Speed skating, Coppa del Mondo Heerenveen I 2021: bene le azzurre della mass start nelle semifinali

Si è aperta oggi ad Heerenveen, nei Paesi Bassi, la prima tappa della Coppa del Mondo di speed skating 2021: ad una settimana dagli Europei allround e sprint, tenuti nella medesima località, si sono disputate le prime gare, con il programma che però entrerà nel vivo nei prossimi due giorni.

Va sottolineata la bella prestazione di entrambe le azzurre impegnate nelle semifinali della mass start: passano alla finale di domani (ore 17.02) sia Francesca Lollobrigida, terza nella prima serie, che Linda Rossi, la quale ottiene il medesimo piazzamento nella seconda batteria. Per entrambe anche 48 punti in classifica.

Nel medesimo format, al maschile, avanza alla finale di domani (ore 17.21) Andrea Giovannini, che è quarto nella seconda serie (43 punti), mentre non ce la fa Michele Malfatti, dodicesimo nella prima batteria (29 punti, avanzavano i migliori otto di ogni serie).

L’unica altra specialità in programma oggi era il team pursuit: al maschile si impone l’Olanda in 3’40″32, con 1″29 sulla Norvegia e 1″37 sul Canada. Quarta l’Italia di Andrea Giovannini, Michele Malfatti e Francesco Betti, a 3″93. Per la Nazionale azzurra 86 punti. Nella prova femminile successo del Canada in 2’56″71, con 0″32 sull’Olanda, seconda, e 2″52 sulla Norvegia, terza. Non era al via l’Italia.

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tiro a segno e tiro a volo vanno verso la conferma nel programma dei Giochi Europei 2023

Short track, Europei 2021: ottimo avvio per l’Italia a Gdansk. Ein plein delle azzurre, bene le staffette