Snowboardcross, Coppa del Mondo 2021: l’Italia parte col piede giusto a Chiesa in Valmalenco. Cinque azzurri accedono alla fase finale

L’Italia inizia col piede giusto questo lungo weekend di snowboardcross che si sta svolgendo a Chiesa in Valmalenco. Nelle qualificazioni maschili per la prima delle due tappe di Coppa del Mondo 2021 di specialità che si terranno in questi tre giorni, sono stati ben cinque gli azzurri in grado di strappare il pass per la prossima fase. Spicca, ovviamente, la prova di Omar Visintin, il quale ha stampato il terzo tempo assoluto. Meglio di lui hanno saputo fare solo il canadese Eliot Grondin e il francese Merlin Surget.

Si sono qualificati per la fase a eliminazione diretta anche Lorenzo Sommariva, Devin Castello, Filippo Ferrari e Michele Godino. Il Bel Paese, nelle gare che si terranno domani, sarà, dunque, la nazione più rappresentata insieme all’Austria. Un risultato ottimo considerando, oltretutto, che siamo al primo appuntamento stagionale e per molti non è semplice ingranare sin da subito.

Ricordiamo, infine, che domani si terrà formalmente la prima tappa di Coppa del Mondo 2021 di snowboardcross e dopodomani, invece, ci sarà la seconda. Quest’ultima, però, sarà preceduta da un’altra serie di qualificazioni e, dunque, queste odierne saranno valide solo per la prova che si svolgerà tra ventiquattro ore.

[sc name=”banner-dirette-live”]

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

VIDEO Caduta Ryan Cochran-Siegle: l’americano sfonda le reti nella discesa di Kitzbuehel

VIDEO Caduta Urs Kryenbuehl: terribile botta sul salto finale a Kitzbuehel, lo svizzero picchia la testa