Skeleton, Martins Dukurs sbaglia, Alexander Gassner vince a Koenigssee e riapre i giochi per la Sfera di Cristallo

Alexander Gassner vince la tappa di Koenigssee (Germania), settimo appuntamento della Coppa del Mondo di skeleton 2020-2021, e riapre i discorsi nell’ottica della corsa alla Sfera di Cristallo. Sul budello teutonico il padrone di casa ha saputo acciuffare una gara tiratissima davvero per un soffio e, contemporaneamente, approfitta del grave errore di Martins Dukurs per avvicinarsi sensibilmente in classifica generale al dominatore, almeno fino ad oggi, della stagione.

Ad una gara dal termine (la prossima tappa si terrà nuovamente a Innsbruck) che si terrà prima dei Mondiali di Altenberg (che non daranno punti per la Sfera di Cristallo) Martins Dukurs si ferma a 1456 punti contro i 1396 di Alexander Gassner che, quindi, si porta a sole 60 lunghezze di distacco. Terzo Tomass Dukurs a 1226, quarto Christopher Grotheer a 1192, quinto Felix Keisinger a 1074.

Alexander Gassner, quindi, ha vinto a Koenigssee con il tempo complessivo di 1:39.88 (49.91 e 49.97) con appena 4 centesimi sul sud-coreano Yun Sungbin (49.90 e 50.02), mentre completa il podio il russo Alexander Tretiakov a 13 centesimi (50.09 e 49.92). Quarto posto per il tedesco Axel Jungk a 17 centesimi, quinto il britannico Marcus Wyatt a 19, sesto il tedesco Christopher Grotheer a 36, settimo il russo Nikita Tregubov a 46, ottavo il lettone Tomass Dukurs a 67, nono il sud-coreano Seunggi Jung a 89, davanti al britannico Matt Weston, decimo a 90, ed al lettone Martins Dukurs undicesimo a 1.19. Il leader della classifica generale, dopo una prima manche da 49.99, rovina tutto con un clamoroso errore nella seconda, finendo quasi disarcionato dal suo mezzo nel “Labirinto” finale. Tredicesimo il nostro Mattia Gaspari a 1.25 (50.48 e 50.65).

CLASSIFICA COPPA DEL MONDO SKELETON 2020-2021

1 LATDukurs Martins 1456
2 GERGassner Alexander 1396
3 LATDukurs Tomass 1226
4 GERGrotheer Christopher 1192
5 GERKeisinger Felix (Junior) 1074
6 RUSTretiakov Alexander 946
7 RUSTregubov Nikita 880
8 GBRWeston Matt 858
9 AUTAuer Florian 852
10 GBRWyatt Marcus 824

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Biathlon, 20 km Anterselva in DIRETTA: Fillon Maillet strappa il podio a Hofer per un decimo! Vince Loginov, Bionaz sorprende: 13mo

Pallanuoto, Serie A1 2021: Pro Recco e Salerno al Preliminary Round Scudetto, Quinto ai Play-Out