Pallamano, Qualificazioni Europei 2022: Italia in Lettonia per blindare il terzo posto e continuare a sognare

Dopo la splendida partita di tre giorni fa, torna in campo la Nazionale italiana di pallamano maschile, che affronterà nuovamente la Lettonia nella terza giornata delle Qualificazioni agli Europei 2022, in un match che in caso di vittoria permetterebbe agli azzurri di blindare il terzo posto e iniziare a sognare lo storico passaggio del turno. Il regolamento prevede infatti il passaggio diretto per le prime due in classifica, ma anche per le quattro migliori terze degli otto raggruppamenti, non contando però i risultati ottenuti con le squadre al quarto posto.

La Nazionale arriva a Valmiera in un periodo di forma straordinario, dopo la splendida prestazione di Chieti, ed è chiamata a confermarsi contro un’avversaria difficile e molto insidiosa, che può contare sul gigante Dainis Kristopans, molto sottotono all’andata, ma vero ago della bilancia nell’equilibrio tra le due compagini. Dal terzino destro dipendono infatti le sorti dei sarkanbaltsarkanie (rosso-bianco-rossi), e se gli azzurri non saranno bravi a contenerlo potrà fare sfracelli dai nove metri, attraverso i suoi tiri molto potenti.

Il punto di forza dell’Italia è però proprio la difesa, capitanata da uno straordinario Domenico Ebner, autore di ben 26 parate nella prima sfida, senza dimenticare gli interventi di Davide Bulzamini, che ha più volte indotto all’errore gli avversari, contrastando in prima persona la prestanza fisica di Kristopans. Tante le note positive anche in fase offensiva, arrivare soprattutto da Andrea Parisini e dal giovanissimo Thomas Bortoli, top scorer e assolutamente determinanti.

Fischio d’inizio alle 14.10, in diretta tv su Sky Sport Arena, in streaming su Sky Go e Now Tv, mentre non mancherà la consueta DIRETTA LIVE testuale su OA Sport.

Foto: FIGH

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biathlon, l’Italia va all-in sulla Mixed Relay con Wierer e Hofer. Norvegia ampiamente favorita in entrambe le staffette

Dinamo Sassari-Cantù: orario, tv, programma, streaming Serie A basket 2021