Pallamano, Mondiali 2021: Sander Sagosen trascina la Norvegia, vincono tutte le big

Nuova giornata di gare ai Mondiali di pallamano maschile 2021, in corso in Egitto, che hanno visto tante partite di alto livello, decretando i primi verdetti della competizione, ammettendo alcune squadre alla seconda fase, quella del Main Round. Andiamo dunque ad analizzare nel dettaglio tutti i risultati di sabato 16 gennaio, girone per girone.

GRUPPO E: secondo successo consecutivo per la Francia, che si è assicurata il passaggio del turno piegando per 35-28 l’Austria, con uno straordinario Sander Sagosen che ha condotto la Norvegia al 31-25 contro la Svizzera di Andy Schmid.

GRUPPO F: una sola squadra a punteggio pieno, che risponde al nome del Portogallo, il quale fa faticato non poco contro il Marocco, tornando all’intervallo in parità, prima di avere la meglio per 33-20. L’Islanda si è dunque presa un altro posto per il Main Round, a seguito del 39-24 rifilato all’Algeria.

GRUPPO G: larghissimo successo dell’Egitto padrone di casa, che si è imposto addirittura 38-19 sulla Macedonia del Nord, concedendo appena 6 reti nel primo tempo, con la Svezia che ha invece avuto vita facile contro il Cile, allungando nella ripresa fino al definitivo 41-26.

GRUPPO H: colpaccio della Russia, che ha superato 31-25 la Slovenia, acciuffando il primo posto nel raggruppamento insieme alla Bielorussia, che si è imposta per 32-24 sulla modesta Corea del Sud, che ha perso così ogni speranza di passaggio del turno.

I risultati di oggi:

GRUPPO E
Austria-Francia 28-35
Svizzera-Norvegia 25-31

GRUPPO F
Marocco-Portogallo 20-33
Algeria-Islanda 24-39

GRUPPO G
Egitto-Macedonia del Nord 38-19
Cile-Svezia 26-41

GRUPPO H
Bielorussia-Corea del Sud 32-24
Russia-Slovenia 31-25

Le classifiche aggiornate:

GRUPPO E: Francia 4, Norvegia 2, Svizzera 2, Austria 0

GRUPPO F: Portogallo 4, Islanda 2, Algeria 0, Marocco 0

GRUPPO G: Egitto 4, Svezia 4, Cile 0, Macedonia del Nord 0

GRUPPO H: Russia 3, Bielorussia 3, Slovenia 2, Corea del Sud 0

Foto: Shutterstock

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Mondiali pallamano 2021

ultimo aggiornamento: 16-01-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio a 5, Serie A 2020-2021: vittorie per Genova e Mantova, cade il Petrarca contro Ostia nel 16° turno

Calcio a 5, Champions League 2021: ACCS Parigi-Italservice Pesaro 10-9 d.c.r, i francesi volano agli ottavi di finale