LIVE Short track, Europei 2021 in DIRETTA: Pietro Sighel da urlo! Trionfa nella Super Final ed è argento overall, staffette sul podio!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELL’ARGENTO DI PIETRO SIGHEL

LA CRONACA DEL BRONZO DELLA STAFFETTA MASCHILE

LA CRONACA DEL BRONZO DELLA STAFFETTA FEMMINILE

IL RIEPILOGO DELLE GARE DI OGGI

16:03 OA Sport vi ringrazia per averci tenuto compagnia in questa emozionante tre giorni di gare e vi augura un buon proseguimento di serata.

16:00 Siamo giunti al termine di questi Campionati Europei, l’Italia torna a casa con tre fantastiche medaglie d’argento, due delle quali arrivate da un sorprendente Pietro Sighel, e un’ottima medaglia di bronzo. Il risultato complessivo, vista anche l’assenza di Arianna Fontana, è più che soddisfacente.

15:58 Tutto confermato, azzurri sontuosi!

15:56 ARGENTO ITALIA! GARA MAIUSCOLA DEGLI AZZURRI! Vince l’Olanda, con la Russia terza. Aspettiamo le decisioni della giuria per poter cantare vittoria.

15:55 Cade l’Ungheria!

15:54 Attenzione l’Olanda e l’Ungheria ci sono passati davanti a 13 giri dalla fine, è determinante rimanere a contatto.

15:52 I nostri vogliono fare gara di testa e stanno mantenendo un ritmo elevato.

15:50 Gli azzurri si vanno vedere davanti in avvio.

15:47 Al maschile l’Italia schiera: Yuri Confortola, Pietro Sighel, Luca Spechenhauser e Andrea Cassinelli.

15:45 SQUALIFICATA LA RUSSIA! Vince la Francia, argento Olanda e l’Italia conquista una preziosa medaglia d’argento!

15:42 Al momento la situazione vede in testa la Russia con il secondo posto per la Francia, attendiamo.

15:40 Caduta per l’Italia e l’Olanda, vediamo quali saranno le decisioni della giuria a riguardo.

15:38 Le azzurre restano in testa a 10 giri dalla fine!

15:34 L’Italia si fa vedere davanti nei primi giri.

15:32 Questa la composizione della staffetta femminile: Martina Valcepina, Cynthia Mascitto, Arianna Sighel e Gloria Ioriatti.

15:30 Mentre al maschile gli azzurri battaglieranno contro l’Olanda, l’Ungheria e la Russia.

15:27 Al femminile l’Italia dovrà vedersela con l’Olanda, la Russia e la Francia.

15:24 L’Italia male che vada chiuderà l’Europeo con due medaglie d’argento, ma tra poco toccherà alle staffette, dove le ambizioni sono elevate.

15:21 Questo il podio della classifica overall maschile: oro per il russo Semen Elistratov, argento per l’azzurro Pietro Sighel e bronzo per l’olandese John-Henry Krueger.

15:19 Impresa dell’azzurro, che ad appena 21 anni conclude un Europeo con due argenti al collo, in attesa della staffetta.

15:17 PIETRO SIGHEL RISALE IN SECONDA POSIZIONE E VINCE L’ARGENTO NELLA CLASSIFICA OVERALL!

15:15 Pietro Sighel vince la super final, che carattere per questo ragazzo, che in questi giorni ha dimostrato di avere una condotta di gara da veterano!

15:12 Shaoang Liu si aggiudica i 5 punti sprint.

15:11 Partono gli uomini!

15:10 Questo il podio della classifica overall: oro per l’olandese Suzanne Schulting, argento per la tedesca Anna Seidel e bronzo per la russa Sofia Prosvirnova.

15:08 Squalificate Suzanne Schulting e Selma Poutsma! Si aggiudica la super final Sofia Prosvirnova. Quinta Cynthia Mascitto.

15:06 La giuria sta riguardando la gara, c’è attesa per il verdetto.

15:05 Si muovono le olandesi, prova l’azione Xandra Velzeboer.

15:03 Atlete estremamente guardinghe quando mancano ormai solo 10 giri, vediamo chi attaccherà.

15:00 Si parte!

14:56 Queste le otto partenti al via: Anna Seidel (GER), Natalia Maliszewska (POL), Selma Poutsma (NED), Suzanne Schulting (NED), Ekaterina Efremenkova (RUS), Sofia Prosvirnova (RUS), Cynthia Mascitto (ITA) e Xandra Velzeboer (NED).

14:53 Le super finals si svolgeranno sui 3000m al femminile e sui 5000m al maschile, ricordiamo che non assegnano medaglie, ma saranno determinanti per la classifica overall.

14:50 In casa Italia troveremo al femminile Cynthia Mascitto e al maschile Pietro Sighel!

14:45 Piccola pausa prima delle super finals!

14:41 Prestazione pazzesca di Semen Elistratov, che conquista l’oro nei 1000m e nella classifica generale. Il podio dei 1000m è stato completato dall’ungarese John-Henry Krueger e dall’olandese Itzhak de Laat.

14:37 Finale B maschile che ha visto impegnati solo il francese Sebastian Lepape e l’israeliano Vladislav Bykanov, che si classificheranno rispettivamente sesto e settimo.

14:33 Gli altri due gradini del podio sono stati occupati dall’olandese Selma Poutsma e dalla tedesca Anna Seidel.

14:31 Suzanne Schultin imperiosa! L’olandese vince i 1000m metri e fa bottino completo: oro nei 500m, nei 1000m, nei 1500m e nella classifica generale, tre giorni di gare perfetti per la fuoriclasse dei Paesi Bassi!

14:28 Ci siamo, si aggiudicano le medaglie dei 1000m e della classifica generale!

14:25 Vince la russa Sofia Prosvirnova, che cosi si aggiudica la sesta piazza.

14:23 Si riparte!

14:18 La classifica generale al momento vede in testa l’olandese Suzanne Schulting, sicura ormai da tempo della medaglia d’oro, mentre per gli altri due gradini del podio dovremo aspettare la finale A.

14:15 Nella finale B troveremo Sofia Prosvirnova, Rebeka Sziliczei-Nemet e Tifany Hout Marchand.

14.13 Tra poco toccherà alle finali.

14:10 Il lotto dei finalisti viene completato dall’olandese Itzhak de Laat e dal russo Semen Elistratov.

14:07 Sorride l’Ungheria, che qualifica in finale sia Shoang Liu e John-Henry Krueger, inoltre la giuria abbona un posto anche al russo Denis Ayrapetyan.

14:04 Tocca subito alle semifinali maschili.

14:02 Queste le cinque finaliste: Anna Seidel (GER), Selma Poutsma (NED), Suzanne Schulting (NED), Ekaterina Efremenkova (RUS) e Evgeniya Zakharova (RUS).

13:59 Niente da fare per l’azzurra, che è stata coinvolta anche in un contatto. Passano il taglio l’olandese Suzanne Schulting, a caccia della tripletta, e le russe Ekaterina Efremenkova e Evgeniya Zakharova.

13:57 Ci prova Cynthia Mascitto!

13:56 Anna Seidel e Selma Poutsma sono le prime due finaliste.

13:54 La giuria sta riguardando la gara al replay, vediamo chi volerà in finale.

13:51 Partite!

13:49 Nella prima semifinale troveremo: Anna Seidel (GER), Selma Poutsma (NED), Sofia Prosvirnova (RUS), Xandra Velzeboer (NED) e Rebeka Sziliczei-Nemet (HUN).

13:46 L’Italia punta tutto su Cynthia Mascitto, che vedremo impegnata nella seconda semifinale.

13:42 Appuntamento alle 13:51 per le semifinali.

13:37 Niente da fare per l’azzurro, questi i qualificati alle semifinali: Sebastien Lepape (FRA), Vladislav Bykanov (ISR), Stijn Desmet (BEL), Roberts Kruzbergs (LAT), Semen Elistratov (RUS), Itzhak de Laat (NED), John-Henry Krueger (HUN), Shaoang Liu (HUN), Sjinkie Knegt (NED), Denis Ayrapetyan (RUS).

13:35 Nell’ultimo quarto troveremo Andrea Cassinelli.

13:33 Niente da fare per l’azzurro, passano il taglio il russo Semen Elistratov, lanciato verso la medaglia d’oro nel concorso generale, e Itzhak de Laat.

13:31 Parte Yuri Confortola.

13:29 Finalmente la giuria ha deciso: in semifinale vanno il belga Stijn Desmet e il lettone Roberts Kruzbergs. Eliminato Kostantin Ivliev, che probabilmente perde l’oro con questa squalifica.

13:28 Situazione molto complicata, non si riesce a venirne a capo.

13:26 Numerosi contatti in questo quarto, aspettiamo le decisioni della giuria.

13:25 I primi due atleti a qualificarsi sono il francese Sebastien Lepape e l’israeliano Vladislav Bykanov.

13:23 Subito al via i quarti maschili.

13:21 Queste le qualificate alle semifinali: Anna Seidel (GER), Egveniya Zakharova (RUS), Sofia Prosvirnova (RUS), Xandra Velzeboer (NED), Suzanne Schulting (NED), Tifany Hout Marchand (FRA), Ekaterina Efremenkova (RUS), Selma Poutsma (NED), Cynthia Mascitto (ITA), Rebeka Sziliczei-Nemet (HUN).

13:19 Alla fine un’azzurra in semifinale ci sarà: Cynthia Mascitto, che in seguito ad alcune decisioni della giuria, si qualifica per il turno successivo.

13:18 Passano il taglio la russa Ekaterina Efremenkova e l’olandese Selma Poutsma.

13:16 Numerosi contatti in questo quarto, vedremo quali saranno le decisioni della giuria.

13:15 Martina Valcepina in partenza!

13:14 Purtroppo a spuntarla è stata la francese, niente da fare per Sighel.

13:12 Prova maiuscola di Arianna, che se la gioca al photo finish con la francese Huot Marchard. Vince Suzanne Schulting in scioltezza.

13:11 Tocca ad Arianna Sighel, seconda azzurra in gara.

13:10 Gara molto combattuta e avvincente, a spuntarla sono Sofia Prosvirnova e Xandra Velzeboer.

13:08 Parte il secondo quarto di finale.

13:05 Peccato per Cynthia che, dopo un’ottima partenza, si è lasciata sfilare e ha concluso in quarta posizione. Passano in semifinale la tedesca Anna Seidel e la russa Evgeniya Zakharova.

13:02 Si parte!

13:01 Nella prima batterie troveremo impegnata subito un’azzurra: Cynthia Mascitto.

12:59 Si parte con i quarti di finale dei 1000m femminili.

12:56 L’Italia oggi punta sulle staffette, ieri è riuscita a qualificare entrambe le informazioni in finale e l’obiettivo è senza ombra di dubbio il podio.

12:53 Al maschile in casa Italia sono arrivate anche buone prestazioni da parte di Yuri Confortola e Andrea Cassinnelli nei 1000m.

12:50 Al maschile la lotta è invece aperta Kostantin Ivliev, sta combattendo per l’oro  nella classifica generale e oggi battaglierà con il compagno di squadra Semen Elistratov, mentre Pietro Sighel si trova al momento in quarta piazza, staccato però solo di un punto dal podio.

12:47  Al femminile la classifica generale vede in testa l’olandese Suzanne Shulting, che ormai ha l’oro in tasca.

12:44 Il programma di oggi prevede i 1000m e proprio le staffette, l’obiettivo per l’Italia, che ha tutte le carte in regola per farlo, è di aggiungere qualche medaglia all’argento conquistato ieri.

12:41 Al femminile la delusione più grande è arrivata da Martina Valcepina, che nei 500m partiva con grandi ambizioni di podio, ma che purtroppo, anche ingiustamente, è stata squalificata in finale per un contatto in partenza.

12:38 Ieri l’Italia è riuscita a smuovere il medagliere grazie ad una fantastica medaglia d’argento di Pietro Sighel nei 500m.

12:35 Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della terza ed ultima giornata degli Europei di short track, che stanno andando in scena a Danzica (Polonia).

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della terza ed ultima giornata degli Europei di short track, che stanno andando in scena a Danzica (Polonia). Dopo una lunga pausa dovuta alla pandemia la prima competizione stagionale sta ormai volgendo al termine e i fari sono già puntati sui Mondiali di Dordrecht (5-7 marzo).

L’Itala viene da una seconda giornata di gare ricca di luci e purtroppo anche di qualche ombra. Siamo riusciti a smuovere il medagliere grazie alla fantastica medaglia d’argento conquistata da Pietro Sighel nei 500m, il ventunenne ha avuto una condotta di gara da veterano e si è arreso soltanto al russo Kostantin Ivliev, quest’ultimo sta combattendo per l’oro anche nella classifica generale e oggi battaglierà con il compagno di squadra Semen Elistratov, mentre Pietro si trova al momento in quarta piazza, staccato però solo di un punto dal podio. Al maschile in casa Italia sono arrivate anche buone prestazioni da parte di Yuri Confortola e Andrea Cassinnelli nei 1000m.

Al femminile la delusione più grande è arrivata da Martina Valcepina, che nei 500m partiva con grandi ambizioni di podio, ma che purtroppo, anche ingiustamente, è stata squalificata in finale per un contatto in partenza. Ottime prestazioni invece per Cynthia Mascitto, l’azzurra si è dimostrata estremamente combattiva e ha agguantato anche una quarta piazza nei 1500m, la classifica generale vede in testa l’olandese Suzanne Shulting, che ormai ha l’oro in tasca. La giornata si è conclusa in bellezza con le due staffette, che si sono agevolmente qualificate in finale. Il programma di oggi prevede i 1000m e proprio le staffette, l’obiettivo per l’Italia, che ha tutte le carte in regola per farlo, è di aggiungere qualche medaglia all’argento conquistato ieri.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE della terza giornata degli Europei di short track, cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, per non perdervi davvero nulla, si parte alle ore 13:00!

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, le pagelle di oggi: Feuz piazza la doppietta, Gut domina, Innerhofer meglio di Paris, Brignone c’è

LIVE Sci alpino, SuperG Crans Montana in DIRETTA: Federica Brignone terza! Marsaglia sfiora il podio