F1, Mondiale 2021: come si chiameranno le monoposto? Tutti i nomi, da Ferrari a Mercedes

Manca sempre meno alle presentazioni ufficiali delle monoposto che parteciperanno al Mondiale di F1 2021. Alcune squadre hanno già rilasciato sui social il nome con cui sarà indicata la vettura, l’ultima con gli attuali regolamenti tecnici.

Per quanto riguarda i top team conosciamo come verrà chiamata la Red Bull e Ferrari. Gli austriaci sarebbero orientati su RB16-B, mentre c’è attesa per la SF21, auto con cui lo spagnolo Carlos Sainz ed il monegasco Charles Leclerc cercheranno di riportare a Maranello il titolo piloti.

L’iberico Fernando Alonso torna nella massima formula a bordo dell’Alpine A521, macchina in cui ritroveremo anche il francese Esteban Ocon. Si chiamerà C41 il nuovo gioiello di Alfa Romeo, team che presenterà la vettura a Varsavia (Polonia) il prossimo 22 febbraio.

MCL35M è l’ultima sigla fino ad ora nota al pubblico. McLaren ha infatti rilasciato il nome della propria vettura, pronta al debutto con il motore Mercedes e con l’australiano Daniel Ricciardo, sostituto dello spagnolo Carlos Sainz accanto all’inglese Lando Norris.

Mancano all’appello Mercedes, Williams, AlphaTauri ed Aston Martin, compagini pronti a rivelare al pubblico i nuovi modelli prima del debutto in pista in Bahrain, sede dei test e della prima tappa della stagione il 28 marzo.

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Max Sirena: “Luna Rossa è competitiva. Barca pensata per vento leggero, ci sarà da metà febbraio”. E sul doppio timoniere…

Sci alpino, Valentina Cillara Rossi termina la stagione: troppo dolore al ginocchio