Ciclocross, Coppa del Mondo 2020-2021: annullate le prove juniores e U23 della tappa conclusiva di Overijse

L’UCI ha da poco annunciato, tramite il suo account Twitter, l’annullamento delle prove juniores e U23 della tappa conclusiva della Coppa del Mondo 2020-2021 di ciclocross, la quale si terrà il 24 di gennaio sullo storico tracciato di Overijse (Belgio). Delle appena cinque prove della manifestazione targata UCI che si sono svolte in questa stagione, dunque, l’unica nella quale hanno potuto gareggiare anche i ragazzi che militano nelle categorie giovanili è stata la prima, vale a dire la frazione di Tabor.

Questa notizia, peraltro, getta anche ombre sul Mondiale che si terrà appena una settimana più tardi, sempre in Belgio, a Ostenda. Le gare riservate agli Elite, chiaramente, non sono a rischio, ma ora ci sono forti dubbi sulle prove U23 e juniores. Per quanto riguarda gli U23, nel caso, i più quotati potrebbero ripiegare sulla gara Elite, ma per gli juniores non ci sarebbero chance di prendere parte alla rassegna iridata.

Foto: Shutterstock

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Coppa del Mondo Ciclocross 2020-2021 Mondiali ciclocross 2021

ultimo aggiornamento: 13-01-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, Amedeo Della Valle: “Ho avuto il Covid, è stato difficile ripartire. Italia, per battere la Serbia ci vorrà un miracolo”

Dakar 2021, Yazeed Al-Rajhi trionfa nella decima tappa tra le auto. Peterhansel conserva la vetta della classifica generale