Seguici su

Ciclismo

Ciclocross, Coppa del Mondo 2020-2021: annullate le prove juniores e U23 della tappa conclusiva di Overijse

Pubblicato

il

Ciclocross1

L’UCI ha da poco annunciato, tramite il suo account Twitter, l’annullamento delle prove juniores e U23 della tappa conclusiva della Coppa del Mondo 2020-2021 di ciclocross, la quale si terrà il 24 di gennaio sullo storico tracciato di Overijse (Belgio). Delle appena cinque prove della manifestazione targata UCI che si sono svolte in questa stagione, dunque, l’unica nella quale hanno potuto gareggiare anche i ragazzi che militano nelle categorie giovanili è stata la prima, vale a dire la frazione di Tabor.

Questa notizia, peraltro, getta anche ombre sul Mondiale che si terrà appena una settimana più tardi, sempre in Belgio, a Ostenda. Le gare riservate agli Elite, chiaramente, non sono a rischio, ma ora ci sono forti dubbi sulle prove U23 e juniores. Per quanto riguarda gli U23, nel caso, i più quotati potrebbero ripiegare sulla gara Elite, ma per gli juniores non ci sarebbero chance di prendere parte alla rassegna iridata.

[sc name=”banner-dirette-live”]

Foto: Shutterstock

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *