Calcio, Serie A 2021: Lazio-Sassuolo 2-1, Ciro Immobile regala i tre punti ai biancocelesti

E’ terminato 2-1 il confronto del 19° turno del campionato di calcio di Serie A tra Lazio e Sassuolo. I biancocelesti si sono imposti in rimonta sui nero-verdi, che erano passati in vantaggio al 6′ con Francesco Caputo. Ci hanno pensato Sergej Milinković-Savić al 25′ e Ciro Immobile al 71′ a rimettere le cose al loro posto. Per i romani si tratta del quarto successo negli ultimi quattro incontri disputati, mentre per la compagine allenata da Roberto De Zerbi è il quarto ko negli ultimi cinque match giocati. Con questo risultato la Lazio si è portata a quota 34 punti, gli stessi del Napoli, in settima posizione, mentre il Sassuolo è rimasto a 30 in nona piazza.

PRIMO TEMPO – Inzaghi vara un 3-5-2: Reina; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Akpa Akpro, Marusic; Correa, Immobile. De Zerbi risponde con un 4-2-3-1: Consigli; Muldur, Ferrari, Marlon, Rogerio; Locatelli, Obiang; Traore, Djuricic, Defrel; Caputo. Inizio a buon ritmo e partita che si presenta bene. Al 4′ Traoré viene innescato da Djuricic, ma la sua conclusione viene contrata da Patric. Il Sassuolo sembra in palla e infatti arriva al 6′ la realizzazione di Caputo: palla verticale di Locatelli per il citato Traoré, che innesca Djuricic, il pallone arriva all’ex attaccante dell’Empoli che non dà scampo a Reina. La Lazio reagisce e al 15′ si fa pericolosa con Correa: destro di prima intenzione del sudamericano, la palla non finisce lontana dalla traversa. I padroni di casa mettono sotto pressione i nero-verdi e ancora Correa va vicino al pari al 24′, dopo un pallone perso da Locatelli su pressione di Milinkovic-Savic. Un minuto dopo c’è il gol laziale: splendido assist del citato Correa per Milinkovic che supera Consigli. Il match si fa estremamente duro dal punto di vista fisico e le interruzioni sono molteplici. La prima frazione di gioco si chiude sull’1-1.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa i ritmi calano e le squadre si annullano a vicenda. Non è un caso che il confronto si faccia più spezzettato. Tuttavia, la Lazio guadagna campo e cerca di mettere sotto pressione gli ospiti, che ispirati da Djuricic provano a pungere in ripartenza. L’episodio che decide la partita arriva al 71′ quando Ciro Immobile, sfruttando un assist al bacio di Marusic, insacca all’angolino basso della porta di Consigli. Una realizzazione che chiude i giochi e permette agli uomini di Inzaghi di allungare la striscia vincente.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Matteo Berrettini: “Mi sto allenando bene, contento per la nomina di Volandri perché abituato a certi palcoscenici”

Basket femminile, 17ma giornata Serie A1 2020-2021: Ragusa domina contro Lucca, Sesto San Giovanni vince facilmente contro Battipaglia