Calcio, Sampdoria-Juventus 0-2, decidono i gol di Federico Chiesa e di Aaron Ramsey a Genova

La Juventus sbanca Marassi e conquista i tre punti nel match valido per la 20ma giornata di Serie A 2020-2021. I bianconeri hanno sconfitto la Sampdoria grazie alle realizzazioni di Federico Chiesa al 20′, su assist di Alvaro Morata, e del gallese Aaron Ramsey al 91′. Tre punti importanti per bianconeri che salgono a quota 39 punti a -2 dall’Inter seconda, che però giocherà questa sera contro il Benevento e avrà l’opportunità di allungare.

PRIMO TEMPO – Andrea Pirlo punta sulla coppia tutta esperienza in difesa formata da Bonucci e Chiellini, con Arthur a dirigere le operazioni, Chiesa incursore di fascia e il duo Cristiano Ronaldo-Morata davanti. Ranieri opta per uno schieramento speculare con Quagliarella e Keita binomio offensivo. Dopo una fase di studio e una Juve un po’ imprecisa in fase di appoggio, arriva la realizzazione di Chiesa: Ronaldo innesca Morata, cross dell’attaccante spagnolo per l’accorrente esterno bianconero e gol del vantaggio. Gli ospiti acquisisco sicurezza e palleggiano meglio, andando vicini al raddoppio sul finire della prima frazione: al 38′ Ronaldo prova con un tiro dal limite che va fuori di poco, con deviazione; 2′ dopo ancora Morata nelle vesti di assist-man per il campione lusitano che non trova la porta anticipando Audero in uscita.

SECONDO TEMPO – All’inizio della ripresa c’è un brutto scontro in campo tra Cuadrado e Augello e ha la peggio il giocatore doriano, con una ferita evidente. Entrambi però riprendono a giocare. Al 56′ viene annullato un gol a Morata per evidente posizione di fuorigioco del 9 bianconero. La Samp prova a pungere con Quagliarella, ma senza la dovuta concretezza. Nei minuti finali ci pensa Ramsey a mettere in ghiaccio la partita: contropiede micidiale della Juve, con Cuadrado che appoggia per il gallese pronto all’appuntamento. Finisce 2-0 per la Vecchia Signora.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Sampdoria-Juventus 0-2, Serie A calcio in DIRETTA: Pirlo batte il Maestro Ranieri. Chiesa e Ramsey fanno volare Madama a -7 dal Milan. Pagelle e highlights

Basket: Mike James-CSKA Mosca, adesso la pace è definitiva