Calcio, Coppa Italia 2021: Lazio-Parma 2-1, un autogol condanna i ducali. Biancocelesti ai quarti di finale

Si è definito il quadro dei quarti di finale della Coppa Italia 2021 di calcio. La Lazio è stata l’ultima squadra a staccare il biglietto per il prossimo turno, sconfiggendo per 2-1 il Parma all’Olimpico di Roma. La rete di Marco Parolo al 23′ e l’autogol di Simone Colombi al 91′ hanno regalato il successo ai padroni di casa, vanificando la realizzazione del rumeno Valentin Mihaila all’83’. Con questo risultato, i romani affronteranno l’Atalanta il 27 gennaio nel prossimo turno di questa competizione.

LA CRONACA

Simone Inzaghi e Roberto D’Aversa danno ampio spazio al turnover, con il tecnico laziale che si affida all’usato sicuro rappresentato da Milinkovic-Savic e Acerbi, col centravanti Muriqi totem offensivo, mentre i ducali lanciano una squadra di giovani talenti, che praticamente mai hanno calcato i campi in campionato. Il differente tasso tecnico si vede e al 14′ il citato Muriqi si mangia un gol già fatto, colpendo malamente con il sinistro. Al 22′ c’è un palo per la Lazio sul diagonale di Pereira e un minuto dopo arriva il gol su stacco imperioso di Parolo, completamente libero in area.

Avanti di una rete i padroni di casa gestiscono il possesso di palla. D’Aversa prova a scuotere i suoi con gli ingressi di Brugman e di Hernani ma è con il giovane Mihaila che crea non pochi pericoli: al 72′ l’attaccante colpisce la traversa e all’83’ è concreto sfruttando l’ottima verticalizzazione di Ricci. La Lazio reagisce e al 90′, capitalizzando un cross dalla sinistra, Muriqi stacca di testa, portando alla deviazione fortuita di Colombi nella propria porta. Evitato quindi lo spettro dei supplementari in casa laziale e quarti in cassaforte.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calendario Coppa Italia, quarti di finale: date, programma, orari, tv, streaming

Calendario Serie A calcio, chi gioca dal 22 al 24 gennaio: orari partite, tv, streaming DAZN e Sky