Slittino: Felix Loch imbattibile ad Oberhof, quattro vittorie in quattro gare. Dominik Fischnaller sesto

È tornato il Felix Loch ingiocabile per tutti, che non lascia neanche le briciole agli avversari. La Coppa del Mondo di slittino su pista artificiale 2020-2021 per il singolo maschile ha un assoluto dominatore: il campione olimpico di Vancouver e Sochi continua a timbrare il cartellino e viaggia dritto verso la sfera di cristallo. Quattro vittorie in quattro gare per il fenomeno tedesco, che si impone anche in casa ad Oberhof. 

1’26”745 il tempo del leader della classifica che rimonta una posizione nella seconda run, con una discesa magistrale che vale anche il record della pista. Costretto ad arrendersi un eccezionale Johannes Ludwig: il tedesco ci ha provato in tutti i modi, ma ha dovuto alzare bandiera bianca per 96 millesimi nei confronti del compagno di Nazionale. A completare il podio ancora una volta strepitoso il giovane austriaco Jonas Mueller. La Russia si assesta in top-5: quarto Semen Pavlichenko, quinto Roman Repilov.

Più che positiva la performance di Dominik Fischnaller, che ha limitato al meglio i danni su un catino tutt’altro che favorevole alle sue caratteristiche. L’altoatesino chiude sesto, a 365 millesimi dalla vetta e non lontanissimo dal podio. Kevin Fischnaller è appena fuori dalla top-10, undicesimo, mentre sono rispettivamente diciannovesimo e ventesimo Leon Felderer e Lukas Gufler.

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

X2O Badkamers Trofee 2020-2021: ad Anversa Denise Betsema mette fine alla striscia di successi di Brand

Sci alpino, Sofia Goggia: “Sono una polla, ho buttato via tutto nell’ultima parte”; Elena Curtoni: “Contenta dopo due anni senza gigante”