Sci alpino, Dominik Paris: “Ritrovate le sensazioni dell’anno scorso. In Val Gardena si attacca”

Dominik Paris ha conquistato un positivo decimo posto nella discesa libera della Val d’Isere (a 62 centesimi dal vincitore, lo sloveno Martin Cater), prova valida per la Coppa del Mondo 2020-2021 di sci alpino. L’azzurro, rientrato nel weekend in Francia dopo l’infortunio dello scorso inverno, sta pian piano recuperando la forma dei giorni migliori ed è davvero vicinissimo agli altri big del Circo Bianco. L’altoatesino si lancia così con grande ottimismo verso l’appuntamento della Val Gardena in programma il prossimo fine settimana e guarda già con ottimismo alle prove veloci di Bormio, in calendario subito dopo Natale.

Il nostro portacolori è ben pimpante sugli sci e non vede l’ora di poter battagliare per le posizioni di vertice. Il suo ottimismo è parso evidente nell’intervista concessa ai microfoni di RaiSport al termine della gara: “Sono abbastanza soddisfatto, sono molto felice di questa gara. Mi sono tornate le sensazioni dell’anno scorso, sono riuscito a divertirmi. Non c’è ancora sicurezza, ma è stata una bella gara. Il distacco è contenuto e non manca tantissimo (per essere alla pari degli altri, ndr). A tratti molto bene, non c’è ancora fluidità e scioltezza: sto lavorando e penso che gara dopo gara venga tutto meglio“.

Quando si parla di obiettivi Dominik Paris non fa particolari proclami, anche se si lascia scappare una frase di grande ottimismo: “In Val Gardena si attacca“. L’azzurro punta dunque a qualcosa di importante già settimana prossima sulle nevi italiane ed è molto fiducioso: “Tutti i big sono vicini e già questo è una cosa buona“.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Coppa del Mondo sci alpino 2020-2021 Dominik Paris

ultimo aggiornamento: 13-12-2020


Lascia un commento

Van Aert vs Van der Poel: quando la super sfida nel ciclocross? Appuntamento prima di Natale. L’olandese: “Lui più forte su strada, ma…”

Classifica Coppa del Mondo sci di fondo femminile 2020-2021: Rosie Brennan ora è in testa a tutte le graduatorie