F1, Bernie Ecclestone: “Hamilton, nel silenzio penso che avrei potuto ottenere molto di più”

L’inglese Bernie Ecclestone esprime il proprio parere nei confronti di due volti della massima formula: il britannico Lewis Hamilton (Mercedes) ed il monegasco Charles Leclerc (Ferrari).

L’ex boss della F1 va in controtendenza sul pensiero comune nei confronti del giovane alfiere della Rossa. Ecclestone, in una dichiarazione rilasciata al quotidiano spagnolo ‘MARCA’ ha affermato: “Sta andando bene in questo sport e continuerà a farlo. Sono convinto però che in futuro non vedremo nulla da lui”. 

L’ex numero uno del ‘Circus’ ha criticato anche il sette volte campione del Mondo Lewis Hamilton. A differenza di Charles, Ecclestone ha giudicato l’aspetto extra sportivo: “Non ci sono dubbi sul suo talento. I risultati che ha ottenuto parlano da soli. Fuori dalla pista ha qualche problema di forma. Nel silenzio penso che avrei potuto ottenere molto di più”.

L’imprenditore inglese ha completato il suo intervento sulla F1 attuale, ritenuta non entusiasmante. “La Formula 1 di Alain Prost e Niki Lauda era la mia passione. Allora erano i piloti al volante, oggi si fa tutto dal muretto dei box”.

Foto: Shutterstock.com

 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Combinata nordica femminile, Coppa del Mondo Ramsau: tre azzurre nella top-10 al termine della sessione di salto

Tennis: Russia squalificata per due anni, Rublev e Vesnina guardano alle Olimpiadi da ‘indipendenti’