Velo d’Or 2020, i candidati al massimo premio ciclistico: c’è Filippo Ganna! L’azzurro sfida tutti gli altri big

Il Velo d’Or è il premio più prestigioso in ambito ciclistico. Si tratta di un riconoscimento assegnato da una giuria composta da giornalisti sportivi provenienti da tutto il mondo, i quali votano l’atleta che secondo loro ha fatto la differenza nell’arco di un’intera stagione. Il premio è organizzato dal celebre magazine francese Vélo ed è conferito dal 1992. Si tratta dell’equivalente del Pallone d’Oro (il premio più ambito per un calciatore) e di un Oscar nel mondo del cinema.

Sono stati resi noti i nomi dei 15 candidati in lizza per il Velo d’Or 2020, il quale verrà consegnato all’inizio del mese di dicembre. C’è anche il nostro Filippo Ganna, Campione del Mondo a cronometro e nell’inseguimento individuale su pista, vincitore di quattro tappe al Giro d’Italia e serio pretendente al successo. Il piemontese se la dovrà però vedere con una concorrenza di elevatissimo spessore. Sono infatti presenti il francese Julian Alaphilippe (Campione del Mondo e detentore del Velo d’Or), lo sloveno Tadej Pogacar (trionfatore al Tour de France), lo sloveno Primoz Roglic (vincitore della Vuelta di Spagna e della Liegi-Bastogne-Liegi, secondo alla Grande Boucle), il britannico Tao Geoghegan Hart (vincitore del Giro d’Italia), il danese Jakob Fuglsang (primo al Giro di Lombardia), il belga Wout van Aert (conquistatore della Milano-Sanremo), l’olandese Mathieu van der Poel (vincitore del Giro delle Fiandre).

In lizza anche il belga Remco Evenepoel (caduto malamente al Giro di Lombardia e ora in fase di riabilitazione), i velocisti Sam Bennett e Caleb Ewan, Daniel Felipe Martinez e Marc Hirschi, e due cicliste, ovvero Anna van der Breggen e Pauline Ferrand-Prévot. Va ricordato che l’ultimo ciclista italiano ad avere vinto il riconoscimento è stato Paolo Bettini nel 2006, nell’albo d’oro figurano anche Mario Cipollini nel 2002 e Marco Pantani nel suo mitico 1998. Vincenzo Nibali è stato secondo nel 2013 e nel 2014 alle spalle di Chris Froome e Alberto Contador, l’ultimo azzurro sul podio fu Fabio Aru nel 2015 dietro a Froome e Peter Sagan. Di seguito la lista completa dei nominati per il Velo d’Or 2020. 

NOMINATI VELO D’OR 2020:

Julian Alaphilippe
Sam Bennett
Remco Evenepoel
Caleb Ewan
Pauline Ferrand-Prévot
Jakob Fuglsang
Filippo Ganna
Tao Geoghegan Hart
Marc Hirschi
Daniel Felipe Martínez
Tadej Pogacar
Primoz Roglic
Wout van Aert
Anna van der Breggen
Mathieu van der Poel

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, GP Bahrain 2020: numeri, statistiche, curiosità. Sebastian Vettel riuscirà a stupire su una pista che adora?

Pattinaggio artistico: il calendario delle gare confermate fino alla fine del 2020