Seguici su

Senza categoria

Tennis, Lorenzo Sonego: “Il mio miglior torneo dell’anno, finale fantastica. Rublev è straordinario”

Pubblicato

il

Lorenzo Sonego non è riuscito in una nuova magia al torneo ATP 500 di Vienna ed è stato sconfitto dal russo Andrey Rublev nella finale andata in scena oggi pomeriggio sul cemento indoor della capitale austriaca. Il piemontese, un paio di giorni fa capace di sconfiggere il numero 1 Novak Djokovic, si è dovuto arrendere in due set al cospetto del numero 8 al mondo. Il 25enne ha provato a tenere botta, ma in entrambe le frazioni ha subito un break letale e ha così perso per 6-4, 6-4. Grandissimi applausi comunque al nostro portacolori, ora giunto a ridosso della top-30 del ranking ATP ed esploso definitivamente in questa tormentata stagione.

Lorenzo Sonego ha parlato in fase di premiazione: “Rublev è straordinario, ha collezionato cinque vittorie in un anno: a lui va il mio in bocca al lupo. Per me è stato il mio miglior torneo dell’anno, la finale è stata fantastica. Grazie a Vienna per il supporto, grazie anche a Gipo (Arbino, il suo allenatore, ndr) e a tutto il mio team a casa: vi voglio bene“.

[sc name=”banner-article”]

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI TENNIS

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: © e-motion/Bildagentur Zolles KG/Christian Hofer

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *