Sci alpino, Luca De Aliprandini: “Mi ero preparato bene ma non sono riuscito a ottenere ciò che volevo”

Si concluderà oggi pomeriggio, con il via degli ottavi fissato alle ore 17.50, il parallelo maschile valido per la Coppa del Mondo di sci alpino: si sono appena concluse le qualifiche, in programma a Lech – Zuers, in Austria, con il tabellone ad eliminazione diretta, che metterà a confronto i migliori 16, nel quale non saranno presenti italiani.

Eliminato Giovanni Borsotti, che ha parlato al sito della FISI: “Mi aspettavo di più da questa gara, ho sbagliato troppo in entrambe le manche, adesso dobbiamo metabolizzare questa giornata perché abbiamo due appuntamenti importanti la prossima settimana a Santa Caterina Valfurva dove vogliamo fare bene“.

Fuori anche Luca De Aliprandini: “Prima run abbastanza positiva, nella seconda la neve è diventata ancora più aggressiva, queste non sono le condizioni che preferisco. Il parallelo è sempre una gara a parte, mi ero preparato bene ma non sono riuscito a ottenere ciò che volevo. Guardiamo avanti, alle due gare che ci aspettano in casa a Santa Caterina Valfurva“.

roberto.santangelo@oasport.it

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pattinaggio artistico, GP Italia Egna 2020: nuova battaglia nel singolo maschile, attesa per Della Monica-Guarise

Biathlon, Kontiolahti 2020: Johannes Boe indiscusso favorito, grande curiosità per i giovani italiani