Quanti soldi hanno guadagnato i tennisti italiani 2020? La classifica dei montepremi: Jannik Sinner batte Berrettini e Fognini

Il tennis italiano è esploso e il 2020, nonostante un calendario internazionale estremamente ridotto a causa dell’emergenza sanitaria, ha messo in evidenza l’eccellente qualità dell’intero movimento. Ci sono ben otto italiani nella top-100 del ranking ATP, ben quattro ragazzi tra i migliori 40 giocatori al mondo testimoniano lo stato di salute di cui gode questo sport alle nostre latitudini. Jannik Sinner ha vinto ieri il suo primo torneo a livello ATP (ha trionfato nel 250 di Sofia), Matteo Berrettini è in top-10 e lo scorso anno ha partecipato alle ATP Finals, Fabio Fognini è un eterno highlander ed è pronto per rilanciarsi dopo una stagione complicata, Lorenzo Sonego è esploso definitivamente, Stefano Travaglia e Marco Cecchinato sono a ottimi livelli.

Risultati agonistici di enorme spessore e ovviamente anche montepremi particolarmente interessanti per gli italiani in questa stagione. Quanti soldi hanno guadagnato i tennisti azzurri nel 2020? Il primo posto in questa speciale classifica va a Jannik Sinner che, col trionfo a Sofia e i quarti di finale del Roland Garros, ha messo da parte 729.208 dollari. L’altoatesino, che da domani sarà numero 37 al mondo, precede così Matteo Berrettini (689.245 dollari per il numero 10 al mondo) e Fabio Fognini (665.296 dollari per il numero 17 del ranking ATP). Vicinissimo al podio Lorenzo Sonego (657.523 dollari per il numero 33), più lontani invece Stefano Travaglia, Salvatore Caruso e Marco Cecchinato.

Di seguito i montepremi dei tennisti italiani nel 2020. I premi in denaro in base ai risultati ottenuti nei tornei sono conteggiati ufficialmente dall’ATP, a queste cifre i tennisti aggiungono gli introiti provenienti dagli sponsor. La graduatoria per il 2020 è definitiva, Lorenzo Musetti potrebbe guadagnare ancora qualcosa dal Challenger di Ortisei. Attenzione a Berrettini, perché è prima riserva alle ATP Finals: se dovesse giocare un incontro guadagnerebbe ancora.

CLASSIFICA MONTEPREMI TENNISTI ITALIANI 2020:

1. Jannik Sinner 729.208 dollari (circa 616.000 euro)

2. Matteo Berrettini 689.245 dollari (circa 582.000 euro)

3. Fabio Fognini 665.296 dollari (circa 562.000 euro)

4. Lorenzo Sonego 657.523 dollari (circa 555.000 euro)

5. Stefano Travaglia 542.482 dollari (circa 458.000 euro)

6. Salvatore Caruso 468.452 dollari (circa 396.000 euro)

7. Marco Cecchinato 427.680 dollari (circa 361.000 euro)

8. Gianluca Mager 403.455 dollari (circa 341.000 euro)

9. Andreas Seppi 337.334 dollari (circa 285.000 euro)

10. Lorenzo Musetti 170.429 dollari (circa 144.000 euro)

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Riccardo Piatti: “Jannik Sinner non deve ingrossarsi troppo. E’ monotematico sul suo sport”

ATP Finals 2020: programma lunedì 16 novembre. Orari e tv: Djokovic-Schwartzman e Zverev-Medvedev