Pattinaggio di figura: Sinitsina-Katsalapov trionfano nella danza alla Rostelecom Cup 2020, secondi Zagorski-Guerreiro

Victoria Sinitsina-Nikita Katsalapov hanno vinto senza particolari patemi la gara della danza sul ghiaccio della Rostelecom Cup 2020, terzo appuntamento del Grand Prix 2020-2021 di pattinaggio di figura in scena questa settimana presso la Mega Sport Arena di Mosca (Russia).

I danzatori hanno dominato in lungo e in largo anche il segmento più lungo, presentando per la prima volta in assoluto il nuovo libero interpretato su una selezione di musiche di Michael Jackson: un programma davvero molto interessante soprattutto in prospettiva futura quello degli allievi di Alexander Zhulin che hanno abbracciato nella prima parte il lato più morbido del Re del Pop, impressionando praticamente in ogni elemento; intrigante la posizione nella sequenza di twizzles, originali i sollevamenti – con particolare pregio in quello curve e stationary  per non parlare della sequenza di passi in serpentina, chiamata di livello quattro come il resto delle difficoltà ad eccezione della serie su un piede in parallelo (livello 3). Seppur con una seconda parte più esplosiva e ammiccante un po’ scarica e certamente da affinare, esame superato per i Campioni Europei in carica che hanno preso il largo raccogliendo 126.38 (68.18, 58.20) per 217.06.

Al secondo posto come prevedibile si sono piazzati Tiffani Zagorski-Jonathan Guerreiro, terza forza in ordine gerarchico dopo Stepanova-Bukin, i quali hanno eseguito una prova positiva valutata complessivamente 122.45 (67.49, 54.96) per 206.91, punteggio con cui hanno potuto tenere sotto controllo Anastasia Skoptcova-Kiril Aleshin, sorpresa della tappa, terzi con 119.50 (66.58, 52.92) per 199.25.

CLASSIFICA FINALE DANZA SUL GHIACCIO

1 Victoria SINITSINA / Nikita KATSALAPOV RUS 217.51 1 1
2 Tiffani ZAGORSKI / Jonathan GUERREIRO RUS 206.91 2 2
3 Anastasia SKOPTCOVA / Kirill ALESHIN RUS 199.25 3 3
4 Elizaveta KHUDAIBERDIEVA / Egor BAZIN RUS 193.18 5 4
5 Annabelle MOROZOV / Andrei BAGIN RUS 191.00 4 5
6 Alexandra NAZAROVA / Maxim NIKITIN UKR 188.25 6 6
7 Allison REED / Saulius AMBRULEVICIUS LTU 182.56 7 7
8 Anna YANOVSKAYA / Adam LUKACS HUN 163.65 8 8
9 Ekaterina MIRONOVA / Evgenii USTENKO RUS 152.14 9 9
10 Viktoria SEMENJUK / Ilya YUKHIMUK BLR 146.38 10 10

fabrizio.testa88@gmail.com

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI PATTINAGGIO ARTISTICO

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, Federica Brignone: “Sul muro ho voluto esagerare per recuperare”; Curtoni: “Levi era un po’ un mito da sfatare”

Golf: Wilco Nienaber guida lo Joburg Open 2020 dopo tre giri. Rimonte Hansen e Stone, calo di Lorenzo Scalise