Nuoto, ISL 2020, nono e decimo match. Irrompe Federica Pellegrini! Aqua Centurions: ultimo treno per le semifinali

Dulcis in fundo, almeno per gli Aqua Centurions che non hanno certo disputato una ISL 2020 indimenticabile (ma la squadra ha subito una valanga di variazioni per via delle rinunce legate al Covid-19) ma che ritrovano proprio nell’ultima tappa di questa avventura ungherese la loro capitana Federica Pellegrini che da qualche giorno è a Budapest e che proverà a misurarsi nella sua gara, i 200 stile libero, nei quali proprio qui tre anni fa ha conquistato uno straordinario titolo mondiale battendo Katie Ledecky.

E’ una due giorni intensissima di nuoto perché vanno in scena ben due sfide contemporaneamente. Al mattino, sia lunedì che martedì, si disputa il match 9, dalle 10 alle 12 con al via due azzurri, che sono già certi di disputare le semifinali, Marco Orsi nelle file degli Iron e Benedetta Pilato nelle file degli Energy Standard che se la vedranno con Tokyo Frog Kings e Toronto Titans che non dovrebbero avere problemi a superare il turno.

Nel pomeriggio, invece, sfida durissima per gli Aqua Centurions che se la vedranno con London Roar e Cali Condors, che giovedì e venerdì hanno combattuto testa a testa per conquistare la terza vittoria di tappa, e LA Current, tre squadre che hanno già la certezza di superare il turno. La squadra guidata da Matteo Giunta ha bisogno di un secondo posto per scavalcare i NY Breakers e i DC Trident (già eliminati) che li sopravanzano di poco in classifica e che oggi osservano il turno di riposo.

Per gli azzurri si preannunciano sfide molto stimolanti. Le raniste Martina Carraro e Arianna Castiglioni se la vedranno per la prima volta con la regina Lilly King, mentre i ranisti Fabio Scozzoli e Nicolò Martinenghi troveranno sulla loro strada sua maestà Adam Peaty. Il velocista Alessandro Miressi affronterà nientemeno che Caeleb Dressel, mentre Matteo Rivolta si troverà di fianco il farfallista Tom Shields, giusto per fare qualche nome eccellente. Dubbi, invece, sugli impegni di Federica Pellegrini che lunedì potrebbe scaldare i motori in staffetta per poi disputare i 200 stile martedì. Entrambe le sessioni del decimo match si disputeranno alle 16 lunedì e martedì.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI NUOTO

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ginnastica artistica, Asia D’Amato asso pigliatutto: sul podio in tutte le gare ai Campionati Italiani!

Vuelta a España 2020: exploit per Hugh Carthy, dove potrà arrivare il britannico?