NBA 2020-2021, Travis Schlenk: “Gallinari partirà dalla panchina agli Atlanta Hawks”

Danilo Gallinari, la settimana scorsa, ha firmato un ricco triennale con gli Atlanta Hawks. Il cestista azzurro, ad oggi lo sportivo italiano più pagato al mondo, dunque, lascia la Western Conference e torna nella Eastern dieci anni dopo la fine della sua avventura ai New York Knicks. Il Gallo, in Georgia, troverà una squadra giovane, la quale, oltre a lui, in free agency ha preso anche Bogdan Bogdanovic e Rajon Rondo.

Stante quanto riporta Sportando, il Gallo, inizialmente, partirà dalla panca. Il GM degli Hawks Travis Schlenk, infatti, è stato chiaro a riguardo. Queste le sue dichiarazioni sul ruolo dell’azzurro: “Ne abbiamo già parlato con Danilo e i suoi agenti. Gli abbiamo spiegato, in modo molto limpido, che il suo ruolo sarà uscire dalla panchina come riserva di John Collins“.

Sicuramente Atlanta potrà vantare una second unit di altissimo livello, dato che oltre a Gallinari avranno, in uscita dalla panca, anche il già citato Rajon Rondo. Attenzione, però, poiché il ruolo di Danilo potrebbe essere provvisorio. Infatti, John Collins è in scadenza di contratto e già negli ultimi giorni erano circolate voci circa il fatto che gli Hawks volessero scambiarlo onde evitare di dovergli allungare un max contract.

Collins è un giocatore giovane che l’anno scorso è stato autore di una stagione da 21 punti e 10 rimbalzi di media tirando col 58% dal campo e il 40% da tre. Numeri incredibili che, ovviamente, lo renderanno uno dei pezzi più ambiti della prossima free agency. Tuttavia, c’è anche un altro lato della medaglia da considerare: Collins gioca in un ruolo molto delicato, l’ala grande, quello che più di tutti è mutato negli ultimi venti anni di pallacanestro.

Nel nuovo millennio quasi tutte le squadre che hanno vinto il titolo schieravano, in quello slot, giocatori che rappresentavano il perno della loro difesa. Da Tim Duncan a Kevin Garnett fino ad arrivare al recente Draymond Green. Collins, al contrario, è un giocatore offensivamente fortissimo, ma con grandi carenze nella sua metà-campo. Per questo motivo gli Hawks potrebbero scambiarlo per cestisti più funzionali e ciò aprirebbe le porte del quintetto a Gallinari.

luca.saugo@oasport.it

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Twitter: @LucaSaugo

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Atlanta Hawks Danilo Gallinari NBA 2020-2021

ultimo aggiornamento: 26-11-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sport rotellistici, Sabatino Aracu sul prossimo quadriennio: “La promozione sarà fondamentale. Dalla massa escono i campioni”

Sci di fondo, Coppa del Mondo Ruka 2020: Therese Johaug prova a seguire le orme di Marit Bjørgen