Ciclismo, Patrick Lefevere su Remco Evenepoel: “Speriamo di vincere con lui il Tour de France entro cinque anni”

La stagione si è ormai conclusa ed è tempo di bilanci. Può gioire, come di consueto, la Deceuninck Quick-Step che anche quest’anno si è ben distinta, nonostante la tanta sfortuna avuta a causa delle cadute. Ad intervenire ai microfoni di Sporza è stato Patrick Lefevere, general manager dello squadrone belga, che ha parlato delle sue due stelle: Julian Alaphilippe e Remco Evenepoel. 

Sul transalpino: “Avere un campione del mondo in squadra è sempre qualcosa di magico. Mi è piaciuto particolarmente il modo in cui ha vinto. Tutti sapevano che Alaphilippe avrebbe lanciato il suo attacco proprio in quel punto ed è riuscito lo stesso ad andarsene. Si dice che Roglic non abbia completato l’inseguimento, ma non credo che avrebbe potuto fare di meglio. Ho anche sentito i ragazzi che erano in quel gruppetto e hanno detto: “Non avremmo potuto fare di meglio”. Mi sono commosso”.

Grandi ambizioni per il belga: “Remco ha sempre detto che vuole correre alle Olimpiadi sia su strada che a cronometro. L’anno prossimo potrebbe essere l’occasione per Remco di diventare campione olimpico”. In chiave Grande Boucle: “Mi piacerebbe un progetto di 5 anni. Poter costruire qualcosa attorno a Remco e speriamo di poter dare al Belgio una vittoria al Tour de France“.

gianluca.bruno@oasport.it

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Julian Alaphilippe Patrick Lefevere Remco Evenepoel

ultimo aggiornamento: 16-11-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pattinaggio artistico, Rostelecom Cup 2020: primo test di alto profilo per Kolyada, tanti candidati per il podio

ATP Finals 2020: Daniil Medvedev supera agevolmente in due set Alexander Zverev