Ciclismo, Jakub Mareczko cambia squadra: il velocista italiano lascia la CCC e torna alla Vini Zabù

Jakub Mareczko cambia squadra: il velocista italiano lascia la CCC dopo due anni e dal 2021 sarà un corridore della Vini Zabù-Brado-KTM. Il 26enne riabbraccia così la formazione italiana che lo aveva lanciato nel professionismo nel 2015. Il bresciano ha conquistato tre vittorie nelle sue due stagioni con la compagine polacca (tutte quest’anno al Giro d’Ungheria) e spera ovviamente di rialzare la testa con la squadra Professional diretta da Angelo Citracca, il quale ha rafforzato la propria compagine dopo l’addio di Giovanni Visconti (accasatosi alla Bardiani-CSF-Faizané).

Jakob Mareczko ha commentato in questo modo il suo trasferimento: “Dopo due anni torno in quella che posso definire la mia seconda casa, una squadra con la quale sono passato professionista giovanissimo e nella quale ho ottenuto tante vittorie. In questo biennio penso di essere maturato confrontandomi sia in squadra che in corsa con atleti di altissimo livello. Spero di poter portare tutta l’esperienza acquisita in questa nuova avventura con l’obiettivo di migliorarmi ulteriormente e di conquistare nuovi successi. Sono molto motivato e voglio ripagare la fiducia fin dai primi impegni del 2021“.

Il direttore sportivo Luca Scinto: “È bello riabbracciare un talento come quello di Kuba. Sono convinto che tornando qua si potrà sentire al centro del progetto e che tutto ciò potrà solo fargli bene. In questi ultimi due anni non abbiamo vinto volate di gruppo e Mareczko è l’uomo giusto per tornare al successo”.

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shutterstock

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Jakub Mareczko Luca Scinto

ultimo aggiornamento: 21-11-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Franco Morbidelli correrà il Rally di Monza! Esordio nel Mondiale WRC per il pilota MotoGP

Rugby, Autumn Nations Cup 2020: i convocati della Francia per il match con l’Italia