Basket, la Germani Brescia perde a Ulm e rimane all’ultimo posto nel girone B di EuroCup 2020-2021

Si complica notevolmente il cammino della Germani Brescia nell’EuroCup 2020-2021 di basket. La formazione di Vincenzo Esposito, infatti, perde contro il Ratiopharm Ulm con il punteggio di 88-76 ed è sempre più sola in coda al girone B (1-5 il record della Leonessa). Nessun dubbio sull’MVP: Dylan Osetkowski, mattatore del match con 32 punti e 7 rimbalzi (valutazione di 41).

Il primo quarto si gioca sul filo dell’equilibrio: se da un lato Osetkowski fa la voce grossa sotto le plance, facendo capire fin da subito di essere la migliore arma offensiva dei tedeschi, dall’altro lato i lombardi rispondono colpo su colpo e chiudono i primi 10′ di gioco sotto di una lunghezza (19-18). Nel secondo periodo, però, i padroni di casa mettono il turbo e piazzano un parziale di 9-0 con il quale guadagnano la leadership dell’incontro: all’intervallo il vantaggio è ancora più ampio (43-30).

Nel terzo quarto Brescia dimostra che non si è arresa e si riavvicina a Ulm: due triple in sequenza di Bortolani spingono la Leonessa sul -6. Osetkowski, però, è un gigante e con un paio di giocate importanti ridà fiato ai suoi: dopo 30′ il tabellone dice 65-57. La squadra di Vincenzo Esposito non ha intenzione di cedere e comincia alla grande l’ultimo periodo, riportandosi a un solo possesso di distanza (74-72) a poco più di 5′ dalla sirena. Da quel momento in poi la Germani si ferma e i tedeschi allungano nuovamente, stavolta in maniera definitiva, fino alla chiusura sull’88-76.

TABELLINO

RATIOPHARM ULM – GERMANI BRESCIA 88-76 (19-18, 24-12, 22-27, 23-19)

ULM – Osetkowski 32, Petrucelli 13, Guenther 12

BRESCIA – Chery 15, Bortolani 12, Cline 11, Sacchetti 10, Burns 8, Moss 7, Ristic 6, Vitali 4, Parrillo 3

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
EuroCup Basket 2020-2021 Germani Basket Brescia ratiopharm Ulm

ultimo aggiornamento: 10-11-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Atletica Leggera, Alfio Giomi: “L’assegnazione a Roma degli Europei del 2024 è un grande successo. Tutti insieme abbiamo dimostrato che ce la possiamo fare”

Calcio, Italia Under21: tutti negativi i tamponi effettuati sui giocatori a Tirrenia