Volley femminile, Serie A1: 7ma giornata. Bergamo supera Perugia: 3 punti d’oro per la salvezza


Tre punti d’oro in chiave salvezza per la Zanetti Bergamo, che vince l’unica sfida domenicale della settima giornata di campionato, dopo i rinvii per i casi di Covid di Busto Arsizio-Firenze e Trento-Cuneo. La squadra bergamasca supera 3-1 Perugia al termine di un match dai due volti, a senso unico per le padrone di casa nei primi due parziali e molto equilibrato negli ultimi due set, con le umbre che hanno qualche rammarico per non essere riuscite a trascinare le rivali al quinto set.

Nel primo parziale Bergamo si affida a Lanier e Loda, prende il largo nella fase centrale (16-10) e si impone 25-17 senza troppi problemi. Secondo set in fotocopia con qualche segnale di risveglio nel finale da parte della Bartopccini Fortinfissi, che però si arrende con il punteggio di 25-20.

Loading...
Loading...

Nel terzo set Ortolani e Carcaces prendono per mano le perugine e la Zanetti va in difficoltà in ricezione. Perugia vola sul 16-10 e vince 25-19 senza troppi problemi. Il quarto set è una battaglia: la squadra ospite conquista un piccolo vantaggio e lo mantiene fino alla volata finale, quando arriva il sorpasso della Zanetti che, al terzo tentativo, chiude l’incontro a proprio favore con il punteggio di 27-25. Top scorer del match la bergamasca Lanier con 28 punti, mentre per Loda un buon bottino di 13 punti. In casa Perugia Ortolani a quota 16 punti e Carcaces con 15.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Loading...

Lascia un commento

scroll to top